Notizie

Passaporti biometrici anche per profughi e 'sans papiers'

12/02/2010
LUGANO (CH) - Anche i profughi e i "sans papiers" disporranno di un passaporto per viaggiare contenente i dati digitalizzati, la foto e l'impronta digitale, ossia il passaporto biometrico. Lo ha deciso il governo con un provvedimento in vigore dal primo marzo 2010. Il passaporto biometrico verrà introdotto alla stessa data anche per i cittadini svizzeri, i quali, la primavera scorsa, l'hanno accettato di stretta misura con un voto.

Fonte: www.consulentelegaleinformatico.it


maggiori informazioni su:
http://www.consulentelegaleinformatico.it


Tag:   passaporto,   elettronico,   impronte,   digitali,  

pagina precedente