Notizie

Business & People

Le previsioni in tema di sicurezza secondo WatchGuard Technologies

08/01/2014

ROMA – Anno nuovo, tempo di previsioni. WatchGuard® Technologies svela le sue, in tema di sicurezza. Curata dal Security Research Team di WatchGuard, la lista dei trend per il 2014 parla di avanzamenti del ransomware, di hacking di device interconnessi (Internet of Things), di exploit di infrastrutture critiche e di violazioni di dati nel sito HealthCare.gov. “Dopo un anno faticoso per chi si occupa di sicurezza informatica - afferma Corey Nachreiner, Director of Security Strategy di WatchGuard Technologies - con i nuovi strumenti di visibilità della rete ora disponibili, il 2014 dovrebbe essere l’anno della ‘security visibility”. Il panorama delle minacce continuerà a evolvere a un ritmo vertiginoso, il malware diventerà più cattivo, con nuove tecniche di exploit intelligenti e cybercriminali che si focalizzeranno su nuovi target, ma i professionisti della sicurezza dovranno usare questi nuovi strumenti di visibilità per far oscillare il pendolo della cyberwar dalla loro parte.

 

Negli ultimi anni, gli hacker sono stati in vantaggio rispetto a chi si occupa di difesa della sicurezza, potendo sfruttare tecniche sofisticate e tattiche di evasione per superare le difese tradizionali. Le cose, tuttavia, stanno cambiando. Nell'anno appena iniziato, i professionisti della sicurezza avranno maggiore accesso a soluzioni di security di prossima generazione e avanzate capacità di protezione dalle minacce. Ci si deve aspettare che gli hacker si focalizzino di più sulla psicologia che non sulla tecnologia, con tecniche come l’email pishing e che fanno leva su argomenti popolari per colpire l’anello più debole: l’utente.

 

Per maggiori informazioni su WatchGuard: www.watchguard.it e http://blog.watchguard.com 


Tag:   WatchGuard,   sicurezza,   security,   informatica,   ICT,   hacking,  

pagina precedente