Notizie

Normative

Nasce in Inghilterra un codice per l’uso delle telecamere di sicurezza

22/08/2013

MILANO - Giunge dal Regno Unito la notizia che dovrebbe presto essere introdotto un codice di condotta per rafforzare la protezione della privacy e la trasparenza nell’uso delle telecamere di sorveglianza. Ricordiamo che il paese è caratterizzato da una massiccia presenza di videocamere, equivalente al 20 per cento di quelle mondiali. Il confine tra protezione e invasione della vita privata è quindi davvero sottile. “Abbiamo bisogno di un codice di condotta che sia più di un codice”, afferma Emma Carr, vice-direttrice di Big Brother Watch. “Deve avere valore di legge nel senso che in caso di violazione – che il responsabile sia un operatore pubblico o privato nel campo delle videocamere di sicurezza – vengano applicate pene che stabiliscono che è stata violata la protezione dei dati e che il responsabile debba risponderne davanti alla giustizia”.

 

www.federprivacy.it

 


Tag:   sicurezza,   privacy,   telecamere,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente