Notizie

Business & People

Misure per la sicurezza dei giovani: telecamere obbligatorie nelle discoteche

23/08/2013

RIMINI - “Proporremo al Comune di varare un’ordinanza con la quale obbligare i locali da ballo ad installare telecamere all’interno delle strutture o, almeno, all’ingresso, per verificare in tempo reale cosa accade”. A esprimersi con queste parole è Giuliano Lanzetti, presidente della Fipe Confcommercio di Rimini che, a seguito della morte di un 17enne, deceduto di recente a causa di un mix di alcol e droga, auspica, oltre a una maggiore attenzione da parte delle famiglie, anche un ausilio imposto per legge della tecnologia. Osservando che, come in tutti i settori, vi sono gestori eticamente corretti e altri meno, Lanzetti lancia questa proposta, che dovrebbe essere accostata anche ad altre iniziative. Ricorda infatti che il Consiglio comunale dovrà approvare un atto in cui si vieta,  dopo le 22, a bar e altri esercizi commerciali, la vendita di bottiglie di alcolici e lancia quindi un’altra proposta di interesse: “Si criminalizza spesso la discoteca - dice l’operatore - ma di droga ne gira tanta, soprattutto, nei parchi e nei giardini, e sempre più ragazzi si ubriacano in spiaggia. Introduciamo dunque anche a Rimini un’ordinanza, come negli Stati Uniti e nel Nord Europa, in cui è vietato consumare alcolici in strada o nei parchi”.

 

www.nqnews.it


Tag:   videosorveglianza,   tvcc,   telecamere,   sicurezza,  

pagina precedente