Notizie

Presto videosorveglianza su autostrada Napoli-Salerno

22/09/2010
NAPOLI - Autostrada Napoli-Salerno più sicura grazie al Pon Sicurezza 2007-2013. E', infatti, in dirittura d'arrivo il progetto 'Vie sicure' che prevede un finanziamento di 7.440.000 euro, stanziato da Unione Europea e ministero dell'Interno. Di questa somma, circa quattro milioni di euro sono già stati spesi per la realizzazione di un sistema di controllo sulla tratta stradale che unisce i due capoluoghi campani. Il duplice obiettivo - si legge in una nota - è la sicurezza dei cittadini e della circolazione. A presentare il progetto 'Vie sicure' è stata la Direzione centrale servizi tecnico-logistici del Dipartimento della P.S. del ministero dell'Interno.

In sostanza, è prevista l'installazione di sistemi di videosorveglianza sulla Napoli-Salerno che, in raccordo con quelli già in esercizio da Salerno a Reggio Calabria, permettono la lettura delle targhe dei veicoli, il controllo dei mezzi in divieto di transito dettato da oggettivi motivi di sicurezza e dei veicoli che trasportano materie pericolose per l'incolumità dei cittadini. Gli interventi interessano l'intero asse viario Napoli-Salerno, in tutto circa 50 chilometri. Al termine del progetto si avranno 16 uscite sottoposte a controllo, a cui si aggiungono 2 aree di servizio in località Torre Annunziata, 2 in località Alfaterna, 2 aree sosta, 6 tratte di collegamento ad altre arterie rilevanti.

Fonte: notizie.virgilio.it


pagina precedente