Notizie

Business & People

Crescita "sul fil di lana" per la sicurezza italiana del 2012

31/05/2013

MILANO - In un'Italia in cui tutti gli indicatori calano ormai a picco, un +1,31% va salutato come un miracolo francescano. Soprattutto se a comporre questo dato di comparto - che assomma antincendio, antintrusione e building automation - si annovera anche un +5,24% registrato dal solo segmento della videosorveglianza. Queste sono le rilevazioni di ANIE Sicurezza per l'anno 2012/2011.

Il segno negativo (- 7,65%) dell'allarmistica tradizionale e dei sistemi di monitoraggio centralizzati va comunque interpretato sulla scia di un trend di ripresa, dopo il brutto tonfo del 2010 e la risalita di 27 punti percentuali registrata in un 2011 che ha (ri)scoperto il residenziale e ha visto un boom di soluzioni perimetrali per la protezione delle energie rinnovabili. Nel 2012, esauriti i conti energia, era prevedibile una brusca frenata, come è emerso anche dai sondaggi di a&s Italy sui 25 Top Player italiani del settore. L'aggravarsi della situazione congiunturale ha poi certamente rallentato lo sviluppo della sicurezza residenziale, forse anche per l'immissione di tecnologie di videosorveglianza "entry level" targetizzate proprio su questi nuovi early adopters

Per quanto concerne la videosorveglianza, secondo le opinioni degli operatori interpellati da a&s Italy è stata la crescita esponenziale di concorrenza e il contestuale abbattimento dei prezzi (anche in area IP) ad avere rallentato i favolosi trend di crescita a cui il TVCC ci aveva ormai abituati.

La contrazione degli investimenti, ma anche il fisiologico declino dell'analogico (che tuttora assomma un 70% stimato del mercato italiano della videosicurezza), hanno fatto il resto.
Ma il mercato italiano della videosorveglianza resta decisamente interessante per volumi, qualità della filiera e prospettive di crescita, tanto che per IHS (già IMS Research) crescerà dell'8% circa fino al 2017, anche se la crescita sarà marginale nei primi anni del quinquennio (+ 2 - 3%).

In attesa che ANIE Sicurezza dirami un comunicato ufficiale sulle rilevazioni 2012/2011, suggeriamo di consultare i dati anticipati sul sito:
http://www.aniesicurezza.it/it/trend_mercato.asp


Tag:   ANIE Sicurezza,   TVCC,   IP,   videosorveglianza,  

pagina precedente