Notizie

Business & People

Fondazione Enzo Hruby e Centro Sistemi Antifurto per il Museo di Fisica di Torino

20/08/2010

TORINO – La Fondazione Enzo Hruby, costituita a Milano nel 2007 per la tutela del patrimonio culturale italiano, ha sostenuto l'intervento (realizzato in collaborazione con Centro Sistemi Antifurto di Torino) per proteggere le vetrine e alcuni spazi dello storico Museo della Fisica di Torino. E' il primo importante sistema di sicurezza al servizio di una struttura museale scientifica, con una protezione "puntuale" di ogni vetrina e di ogni armadio per tenere al sicuro i preziosi strumenti scientifici raccolti nel corso di una delle storie scientifiche più illustri in Europa, quella del Museo della Fisica di Torino. L'impianto, progettato su misura delle complesse esigenze del Museo, prevede l'impiego di sensori via radio di ultima generazione che rilevano i movimenti e i tentativi di apertura dei contenitori, nonché eventuali attacchi o rotture dei vetri. Inoltre viene protetta una serie di spazi di riunione oltre ai contenitori, per consentire una fruibilità didattica dei materiali e soprattutto l'utilizzo delle sale per riunioni e seminari scientifici con accorgimenti progettati appositamente per garantire sicurezza e insieme piena libertà di movimento. "Questo sistema ha reso il nostro Museo tra i più sicuri d'Italia - dichiara Alberta Marzari, a lungo docente di fisica sperimentale all'Università di Torino e responsabile-curatore dello spazio museale. "E grazie alla professionalità degli esperti, che hanno tenuto conto di tutte le nostre esigenze, il sistema si è rivelato particolarmente flessibile e adeguabile in ogni momento alle complesse necessità di uso e di frequentazione di uno spazio universitario quale è il nostro. Un doveroso ringraziamento va alla Fondazione Enzo Hruby".


www.fondazionehruby.org



pagina precedente