Notizie

Business & People

Euralarm: Libro Bianco per una sicurezza europea più competitiva

23/05/2013

BIRMINGHAM (UK) - Marc Chabaud, presidente di Euralarm (associazione europea che riunisce produttori, installatori e fornitori di servizi dell'industria Antincendio e Security, con oltre 2500 società rappresentate di 16 diversi paesi), ha annunciato la pubblicazione di un Libro Bianco che presenta le priorità e le linee d’azione ritenute necessarie per rafforzare la capacità innovativa e la competitività globale del settore europeo della sicurezza.
Le priorità essenziali da questo punto di vista sono tre”, ha precisato Chabaud (a sinistra nella foto durante la presentazione del Libro Bianco assieme a Enzo Peduzzi, presidente della Sezione servizi): “occorre innanzitutto sviluppare un mercato europeo per la security e l’antincendio che funzioni veramente: si tratta di una condizione indispensabile per consentire al settore di realizzare appieno il proprio potenziale a livello europeo e globale”.

Il secondo punto evidenziato da Chabaud è “riuscire a garantire standard più elevati di security e antincendio per tutti”. Le aree nelle quali è possibile intervenire con un’azione regolatrice, capace di migliorare gli standard di sicurezza dei cittadini dell’Unione Europea, sono del resto numerose. A questo proposito, Chabaud ha ricordato gli standard paneuropei per una soluzione comune e integrata sui sistemi pubblici di allarme, così come l’adozione di una direttiva europea sulla sicurezza antincendio negli alberghi.
La terza priorità si riferisce al carattere ormai globale del mercato della sicurezza: “molte delle più importanti aziende europee gestiscono una parte significativa del loro business al di fuori dei confini europei, misurandosi con una competizione internazionale molto dura”, ha ricordato Chabaud. “È dunque di vitale importanza, per lo sviluppo di un settore europeo realmente competitivo, che il mercato mondiale rimanga aperto e accessibile a tutti”.
In tal senso, il Libro Bianco è una lettura obbligata per chiunque desideri comprendere meglio la necessità di investire in sicurezza in Europa, il ruolo svolto dalle piccole e medie imprese, l’importanza di una legislazione europea che disciplini le limitazioni alle responsabilità di terze parti e lo sviluppo di standard paneuropei. 


Il Libro Bianco “A Vision for a Competitive European Security Industry and Secure Society” outlines Euralarm’s European Policy Priorities and action agenda 2013-2015”, presentato alla redazione di a&s Italy ad IFSEC, è scaricabile in formato pdf cliccando qui: http://www.euralarm.org/news/2013/may/15/press-information-white-paper/

 


Tag:   Euralarm,   Maec Chabaud,   antincendio,   sicurezza,  

pagina precedente