Notizie

Eventi

“L'approccio economico statistico alla criminalità quale contributo ad una più efficace politica di contrasto”: successo per il workshop ItasForum

02/03/2013

MILANO - Organizzato dal Centro Studi per la Sicurezza ItaSForum, si è svolto a Milano lo scorso 15 febbraio, presso la Sala Assemblee Banca Intesa SanPaolo, un interessante workshop intitolato "L'approccio economico statistico alla criminalità quale contributo ad una più efficace politica di contrasto". Fulcro dell'incontro, il tema della sicurezza, esaminato come un argomento di stringente attualità e di interesse collettivo, essenziale indicatore del grado di sviluppo di una società e della relativa convivenza civile. Folto, molto attento e qualificato il pubblico in sala, tra cui autorevoli personalità: il Questore e due vicequestori responsabili della Squadra mobile e della D.I.G.O.S, il comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri ed un Colonnello della Guardia di Finanza in rappresentanza del Generale Interregionale. 

L'aspetto che è emerso con maggiore evidenza e che più ha caratterizzato l'evento è stato l'elevato contenuto scientifico di ognuna delle relazioni che sono seguite nel corso della mattinata.

 

I lavori, presentati da Francesco Drago, professore presso la Facoltà di Economia dell'Università Federico II di Napoli, sono stati illustrati, nell'arco di quattro ore ad alto tasso di interesse, da accademici di grande competenza, quali:

  • Roberto Galbiati (Dipartimento di Economia Sciences Po di Parigi): "Aspetti teorici dell'analisi economica della criminalità";
  • Paolo Buonanno (Dipartimento di Scienze Economiche “Hyman P.Minsky”, Università di Bergamo): "Aspetti metodologici ed evidenza empirica sulla criminalità in Italia"; 
  • Paolo Pinotti (Dipartimento di Analisi Politiche e Management Pubblico Università Bocconi) "Evidenza empirica sulla criminalità organizzata in Italia);
  • Francesco Drago: "Strategie comuni per migliorare l'efficacia delle politiche di contrasto alla criminalità. 

Molto apprezzata la Tavola rotonda conclusiva: “Pragmatismo dell'approccio economico-statistico alla criminalità”, moderata dal Presidente del Centro Studi ItaSForum, Giannantonio De Roni ed alla quale hanno partecipato: Carmelo Cantone, Provveditore Amministrazione Penitenziaria Regione Toscana; Stefano Orsini, Security Manager Luxottica Group; Francesco Drago, Università di Napoli Federico II; Elena Mariani, avvocato, specialista in Criminologia Clinica, guest Cattedra di Criminologia e Criminalistica, Università degli Studi di Milano; Gianfranco Bonfante, direttore generale del Centro Studi Itasforum.   

Tutti i relatori hanno impresso un vigoroso e stimolante stigma,  preciso e razionale come raramente si ha modo di registrare nell'ambiente della security e proprio il coinvolgimento di autorevoli accademici e le competenze professionali peculiari del Centro Studi hanno costituito un ampio e interessante momento di interazione e motivo del suo successo.
Visto il favore che l'iniziativa ha incontrato a Milano, ItasForum sta pensando ad analoghe manifestazioni in diverse città, in perfetta assonanza con il fine istituzionale di diffusione della cultura della Sicurezza.

Le relazioni saranno presto disponibili sul sito: www.itasforum.it


Tag:   Itasforum,   formazione,   sicurezza,  

pagina precedente