Notizie

Normative

Assistal: l'impiantistica rischia il collasso, il Governo faccia la sua parte

22/07/2010

MILANO - Assistal, associazione nazionale costruttori di impianti, richiama il Governo ad un intervento urgente sulle tante criticità che rischiano di compromettere l'andamento di un settore che conta oltre 160.000 imprese e più di mezzo milione di addetti. Molte le materie su cui metter mano: in primis Assistal ritiene inaccettabile la decisione del Governo di stralciare dal nuovo Regolamento sugli Appalti Pubblici le previste norme volte ad assicurare, finalmente, la qualificazione delle imprese specialistiche sulla base delle reali capacità tecnico-organizzative possedute. Assistal denuncia poi il crescente ritardo nei pagamenti da parte delle Pubbliche Amministrazioni e pretende il rispetto delle regole, pena il collasso finanziario delle imprese. Assistal esorta poi il Governo a completare la normativa sulla sicurezza degli impianti, che da anni attende di essere definita con una regolamentazione sulle verifiche atta a garantire la sicurezza dei cittadini.

Assistal rivendica anche il sostegno governativo a tutte quelle agevolazioni fiscali che hanno attenuato gli effetti della crisi nel settore impiantistico, in particolare il 55% sulla riqualificazione energetica degli edifici. Assital sollecita inoltre il Governo a dare priorità agli investimenti nella realizzazione di infrastrutture tecnologiche, con particolare attenzione alle nuove reti di telecomunicazioni, indispensabili per il rilancio della competitività dell'intero sistema industriale. Infine Assital dice no alla ritenuta alla fonte del 10% sui ricavi provenienti dagli interventi di riqualificazione per i quali si usufruisce delle detrazioni fiscali del 55% e 36%: una misura che compromette la capacità finanziaria delle imprese. Il rischio di perdere competenze, professionalità e posti di lavoro è troppo elevato. Assistal, che ha già dato il via ad un progetto di riorganizzazione finalizzato a fornire una risposta efficace alle sfide di un mercato in costante evoluzione, esige attenzione e misure concrete ed immediate a supporto delle imprese e di tutti i lavoratori del comparto impiantistico. Le imprese hanno fatto la loro parte: ora tocca al Governo!

www.assistal.it


Tag:   Assistal,  

pagina precedente