Notizie

Approvati piani per Porto Cesareo e Ugento

05/02/2010

ROMA - L'autorità di gestione del "Pon – Sicurezza per lo sviluppo – Obiettivo Convergenza 2007 - 2013" ha approvato questa mattina due progetti che riguardano da vicino il territorio salentino. A darne notizia, una nota del sottosegretario agli Interni, Alfredo Mantovano.
Si tratta, nello specifico, del progetto denominato "Le torri fortificate vedette della legalità", presentato dal Comune di Porto Cesareo per un importo pari a 1 milione e 500mila euro, che prevede la realizzazione di un sistema di videosorveglianza, costiera e marittima, nell'area marina protetta per assicurare massima vigilanza per la prevenzione di fenomeni come abusivismo edilizio, pesca illegale, incendi dolosi, intrusione nelle aree interdette.
Il secondo progetto, denominato "Monitoraggio satellitare del territorio per la legalità e la sicurezza", proposto dal Comune di Ugento per un importo di poco più di 143mila euro, si propone, invece, di realizzare un sistema di monitoraggio satellitare per individuare eventuali discariche abusive e monitorare fenomeni di abusivismo edilizio e di danni al patrimonio ecologico e archeologico. Gli interventi predisposti puntano, secondo quanto riferito da Mantovano, a elevare gli standard di sicurezza nella provincia di Lecce nella prospettiva di affiancare le medesime tecnologie di sorveglianza all'azione delle forze di polizia in un'ottica di più adeguata prevenzione e di più puntuale contrasto.


maggiori informazioni su:
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=18644


Tag:   Mantovano,   Porto,   Cesareo,   Ugento,   Lecce,  

pagina precedente