Notizie

Normative

Trasporto transfrontaliero su strada di contanti: dal 1° dicembre si applicano le nuove norme UE

19/11/2012

STRASBURGO (F) - La nuova regolamentazione prevista dall’Unione Europea in materia di trasporto transfrontaliero professionale su strada di contanti in euro fra paesi appartenenti all’Eurozona diventerà operativa a partire dal 1° dicembre 2012. Le aziende che hanno intenzione di trasferire contante in altri paesi dovranno tenere in particolare considerazione i seguenti aspetti:

 

  1. Se desiderate trasportare o continuare a trasportare euro verso altri paesi dell’Eurozona dovete richiedere una Licenza Comunitaria (della validità di 5 anni) all’autorità nazionale di competenza;
  2. Per trasportare oltreconfine dei contanti non c’è più bisogno di una licenza internazionale di trasporto;
  3. Il personale di sicurezza che si occupa del trasporto transfrontaliero è retribuito con un salario pari a quello più elevato tra quelli previsti dai diversi paesi visitati;
  4. Assieme agli euro possono essere trasportate altre valute fino a un massimo del 20% del totale;
  5. Verificate che le autorità competenti abbiano informato la Commissione Europea circa i metodi specifici scelti per il trasporto transfrontaliero, e assicuratevi che questi metodi siano accettabili per evitare la concorrenza sleale di altri operatori transfrontalieri;
  6. L’Unione Europea prevede un programma di formazione che potreste avere già effettuato, e che non necessita di essere ripetuto. Tuttavia, per il vostro team potrebbe essere necessario un training aggiuntivo. Considerate inoltre che i paesi in cui transitate potrebbero richiedere specifiche licenze per il trasporto di armi.

www.esta-cash.eu/en/publications/


Tag:   contante,   normative,   Unione Europea,  

pagina precedente