Notizie

Eventi

“La Giornata della Sicurezza: focus intersettoriale”

10/11/2012

ROMA - La tendenza al calo, netto dei fenomeni predatori ai danni del settore bancario fortunatamente prosegue. A questo risultato positivo contribuiscono diversi fattori: gli ingenti investimenti delle banche in sistemi, procedure e formazione degli operatori, l’impegno nel creare un sistema forte di relazioni istituzionali per legare il mondo bancario alle Autorità preposte alla tutela dell’ordine pubblico. Va osservato che ora l’attenzione della criminalità si sta indirizzando progressivamente verso obiettivi diversi e meno protetti. Citiamo le farmacie, i supermercati, le tabaccherie, gli esercizi commerciali. In genere sono bersaglio ideale le attività che prevedono la gestione di contante e che hanno nella più agevole accessibilità dal parte del pubblico uno dei tratti di maggiore vulnerabilità. Si sta pertanto diffondendo anche in questi settori l’esigenza di elevare gli standard di prevenzione e di considerare le diverse tipologie di reato (rapina, furto, frode) come fonti di rischio da prendere in considerazione, prevenire e limitare tramite opportune iniziative.

 

Si inserisce in questo scenario “La giornata della sicurezza: focus intersettoriale”, evento, in programma il prossimo 20 novembre a Roma, presso Palazzo Altieri (Piazza del Gesù 49), collegato a “Banche e Sicurezza 2012”. L'incontro si propone di focalizzarsi maggiormente sui settori non bancari e nel corso del suo svolgimento verranno presentati i risultati del Rapporto Intersettoriale sulla criminalità predatoria realizzato da OSSIF in collaborazione con FIT, Federfarma, Federdistribuzione e Poste Italiane. I rappresentati di alcune aziende avranno l'occasione di presentare alcune delle più innovative soluzioni di sicurezza disponibili sul mercato. Utile strumento di lavoro sarà una serie di E-Book, realizzati nell’ambito della Collana di OSSIF e Bancaria Editrice “Accademia della Sicurezza”, nei quali verranno illustrate queste novità tecnologiche.

 

www.abieventi.it


Tag:   sicurezza,   banche,   OSSIF,  

pagina precedente