Notizie

Eventi

DST presenta il sistema di videosorveglianza IP Wireless Hiperlan installato a Villa Adriana

22/09/2012

TIVOLI (RM) - Un’affluenza da record, quella registrata alla presentazione del sistema di videosorveglianza IP Wireless Hiperlan installato a Villa Adriana, svoltasi lo scorso 20 settembre presso il sito archeologico tiburtino. Giuseppe Bellomo, responsabile commerciale di DST srl, società promotrice dell’evento, ha aperto la giornata dedicata agli oltre cento operatori presenti con la profonda soddisfazione per un risultato a lungo perseguito: la presentazione di un “Sistema” di videosorveglianza ad alto contenuto tecnologico, frutto della partnership consolidata fra i due maggiori Brand del mercato della videosorveglianza IP (Genetec e Bosch), studiato su misura per la committenza, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Autorevoli rappresentanti del Ministero hanno partecipato ai lavori accanto ai partner del progetto: Genetec, specializzata in software di videosorveglianza, controllo accessi e riconoscimento targhe, Bosch Security Systems per la parte hardware e SIR.tel srl, distributore Genetec in Italia.

 

L’impianto, costituito da telecamere last generation governate da un avanzato software di gestione ha spiegato Bellomo - risponde alle esigenze di un’area orograficamente complessa dall’immenso valore storico-artistico, con la flessibilità di possibili upgrade per step successivi”.“Parola d’ordine: affidabilità”, ha precisato Stefano Riboli di Bosch nel descrivere i propri apparecchi ad alto valore aggiunto, forti di immagini nitide e un cuore intelligente. Andrea Gallini e Leonardo Lorenzetto di SIR.tel hanno sottolineato l’importanza dell’integrazione di prodotti in un sistema evoluto, sulla protezione in caso di fail-over e sul valore aggiunto di una qualificata consulenza tecnica pre e post-vendita. “Un servizio garantito con continuità”, ha aggiunto Giovanni Taccori di Genetec: “la piattaforma unificata Genetec Security Center (GSC) vanta una potenza elevata e un’interfaccia intuitiva”.

 

Plus riconosciuto anche da rappresentanti del Ministero del calibro di Benedetta Adembri, responsabile del sito archeologico e Rosa Mezzina, architetto e responsabile del progetto TVCC, nell’esprimere i vantaggi dell’impianto: interconnessione senza scavi, nessun impatto su edifici storici, centralizzazione del controllo, massima versatilità di funzionamento e continuo aggiornamento. A conclusione dei lavori, i partecipanti hanno potuto visitare il sito archeologico, patrimonio dell’Unesco, visitando il sistema oggetto dell’incontro e ammirando le bellezze di Villa Adriana, accompagnati dai piacevoli racconti delle guide specializzate. Al calar della sera Villa Adriana ha mostrato i suoi segreti agli invitati regalando un tramonto mozzafiato, mentre tutti insieme concludevamo la serata cenando all’ombra della storia in un piacevole momento di convivialità.

 

www.dstsicurezza.it


Tag:   DST,   Bosch,   Sirtel,   Gentec,   tvcc,   videosorveglianza,   IP,  

pagina precedente