Notizie

Business & People

Value in Partnership+, il programma di D-Link per i rivenditori

12/06/2012

MILANO - Si chiama Value in Partnership+, il nuovo programma che D-Link rivolge ai propri rivenditori in Europa e che prevede un training di approfondimento certificati su tutti i prodotti, specifiche campagne marketing, sistemi di lead management, al fine di consentire loro di usufruire delle risorse di D-Link nelle campagne di vendita. A questo si aggiunge un programma di incentivi che metterà a disposizione oltre 30.000 premi e Fondi Marketing. Alessandro Taramelli, Sales & Marketing Manager di D-Link entra in maggiore dettaglio: "Il canale è la linfa vitale di D-Link. La nostra crescita come business solution provider è strettamente legata ai risultati dei nostri rivenditori. Al fine di assicurare un mutuo beneficio, siamo orgogliosi di annunciare oggi un programma rivolto ai partner che offre il più ampio ventaglio di vantaggi possibile. Attraverso il programma, completamente gratuito, offriremo ai nostri rivenditori tutte le risorse marketing di cui hanno bisogno per accrescere rapidamente il loro volume di business, offrendo un supporto all'espansione e diversificazione delle proprie attività in un momento economicamente difficile come quello attuale". A rendere accessibile il programma, è il nuovo e completo portale D-Link dedicato ai partner.

Esso garantisce l'accesso a tre aree principali per aiutare i rivenditori a fornire un miglior servizio ai loro clienti, aumentando la loro quota di mercato: un centro marketing, un programma di certificazione e un sistema di premi e incentivi. Il nuovo centro marketing offre ai partner di canale D-Link l'accesso a un ampio spettro di risorse per sviluppare campagne pubblicitarie, campagne e-mail, letteratura di prodotto, rivelandosi ottimale per le aziende con risorse limitate o con piccoli dipartimenti di marketing. Al pari di altre funzionalità del partner program, anche questo servizio è gratuito. I rivenditori D-Link possono usufruire del sistema di lead management e "Deal Registration" per un forte supporto a livello europeo, in occasione di contratti di particolare rilevanza. Oltre a una formazione commerciale e tecnica sulle principali tecnologie D-Link (Switch e Wireless), il programma permette ai rivenditori di acquisire competenze in nuove tecnologie (Storage e Videosorveglianza) per aprire nuovi canali di profitto. I rivenditori di soluzioni di networking possono ottenere, ad esempio, la certificazione sulla gamma di Videosorveglianza IP di D-Link e vendere così un più vasto portfolio prodotti.

Su questo aspetto insiste Taramelli: "Attraverso il nostro programma per i partner, ci impegniamo attivamente per sostenere i nostri partner a diversificare e incrementare le opportunità di crescita nelle attuali difficili condizioni del mercato europeo e siamo fiduciosi che riusciremo a farlo al meglio". Per gratificare i rivenditori più efficienti e supportare le vendite all'interno di queste aree di prodotto, D-Link ha lanciato un programma di incentivazione. I rivenditori hanno la possibilità di accumulare punti sia grazie ai loro volumi di vendite sia completando i moduli di e-learning e ottenendo le relative certificazioni. Chi riceve i premi potrà stabilire se adattarli al proprio modello di business, premiando alcuni membri dello staff, oppure ottenere rimborsi da D-Link sull'acquisto dei prodotti. Il programma Value in Partnership prevede tre livelli di membership: Registered, Silver e Gold. Se è vero che tutti i membri hanno accesso alle risorse marketing e sales di D-Link è al sistema di training e certificazione, è anche vero che i membri Gold e Silver hanno l'opportunità di beneficiare di speciali incentivi, come sconti e rimborsi, e della possibilità di ricevere business lead da D-Link. I rivenditori acquisiscono la membership Silver e poi Gold in seguito alla certificazione dei propri dipendenti tramite i vari moduli formativi accessibili dal portale.

www.dlink.it


Tag:   D-Link,   videosorveglianza,   IP,   tvcc,  

pagina precedente