Notizie

Eventi

Forum Valignano, cultura e tecnologie italiane dal Giappone al Qatar

15/05/2012

MILANO - Si è svolto lo scorso 4 maggio, presso la Sala Rossa della Camera di Commercio di Chieti, il convegno internazionale "Valignano nel Terzo Millennio". Oltre 40 i relatori di questo appuntamento intersettoriale, a cui hanno preso parte istituzioni e numerose imprese, tra storia e impresa, tra cultura e scambi economici con l'Asia. Ideato da Art Valley Association e coorganizzato con la Camera di Commercio di Chieti, in occasione del 150° della sua Fondazione, il convegno ha avuto il patrocinio del Comune di Chieti, della Regione Abruzzo e di diversi enti quali il Ministero degli Affari Esteri e l'Ambasciata del Giappone in Italia. Era presente l'Ambasciatore del Giappone presso la Santa Sede, Hidekasu Yamaguchi. Il convegno si è tenuto all'insegna del Forum Valignano, una piattaforma di scambi internazionali con l'Asia, tra industria e cultura, che celebra l'opera e la figura di Alessandro Valignano, grande maestro del Rinascimento e 'brand' che l'Italia può spendere nei mercati orientali.

Al convegno sono intervenuti prestigiosi protagonisti della cultura italiana come Vittorio Volpi (autore del libro "Il Visitatore. Alessandro Valignano, un grande maestro italiano in Asia") banchiere, vissuto per oltre trent'anni a Tokyo a capo di alcune delle principali banche italiane e svizzere. Tra i rappresentanti del mondo imprenditoriale da segnalare la presenza, che ha suscitato molto interesse, di Elisa Ruggeri, Export manager del Gruppo UMPI, società molto attiva in Medio Oriente. Ruggeri ha illustrato l'importanza di una tecnologia avanzata come quella rappresentata dal sistema Minos System, di fondamentale importanza per il futuro di città che dovranno essere in grado di coniugare risparmio energetico e risparmio manutentivo per potersi definire "città intelligenti".

www.artvalley.org


Tag:   UMPI,   energia,  

pagina precedente