Notizie

a&s Italy n.14 aprile 2012, Crescere nei momenti di crisi: evolversi o soccombere!

08/05/2012

...Mangiàti dalla crisi? Tu màngiati la crisi!
Cè una crisi nera. E questo genera un clima di generale incertezza che rende impossibile fare programmazione a breve e medio termine, rendendo centrale il tema della riscossione del credito.
Quante aziende – anche del nostro comparto – stanno morendo per crediti?
Chi ha a che fare la pubblica amministrazione, nonostante la normativa europea parli di 60 giorni per pagare le fatture, deve fare i conti con i patti di stabilità degli enti locali e con la dieta dimagrante imposta dal nostro deficit. Risultato: fornisci il servizio alla PA e poi cominci a pregare.
Chi ha che fare con i privati, spesso entra nel circolo vizioso del "io non pago tizio perché caio non ha pagato me, e caio non è stato pagato da sempronio". Tra l'altro, accanto a chi fatica per arrivare a fine mese, pagare le tasse, i dipendenti, l'IMU e tutto il resto, c'è anche chi sfrutta le pieghe della crisi per aprire attività, contrarre debiti, fallire e poi riaprire con altre composizioni societarie.
Lasciando ovviamente fatture inevase, ex collaboratori a spasso e conti che gravano sui soliti noti che rispettano le regole. Contro queste distorsioni c'è poco da fare: il recupero dei crediti, soprattutto per cifre non stratosferiche, riempie le tasche solo agli avvocati.
Gli esperti dicono che bisogna selezionare la clientela con la stessa attenzione con la quale si selezionano i fornitori, valutandone affidabilità e solvibilità prima ancora di partire con un lavoro. Certamente, ora più che mai, è fondamentale selezionare accuratamente i partner e tutta la catena del valore alla quale ci si affida, perché l'effetto domino è dietro l'angolo: meglio lasciare un cliente alla concorrenza che farsi trascinare nel baratro delle sue magagne finanziarie. Nella sicurezza, la recessione si incunea in un momento di transizione complesso, dove ad un aumento spropositato dell'offerta non corrisponde un adeguato aumento della domanda.
Ma si può sopravvivere, anzi si può volgere questa crisi in opportunità di crescita.

La formula per mangiarsi la crisi e recuperare le marginalità si chiama E=cc2 (evoluzione = crescita per competizione al quadrato): scoprila a Roma il 30 maggio.

La partecipazione è gratuita.


Tag:   Riviste aes Italy,  

pagina precedente
a&s Italy Magazine

Il futuro è adesso!

a&s Italy Magazine a&s Italy interpreta sul mercato italiano la mission del network di riviste tecniche a firma a&s, leader a livello globale nell'editoria specializzata in security.
a&s Italy ha conquistato l'assoluta readership nell'editoria italiana di sicurezza, confermandosi il partner più autorevole per penetrare il mercato locale e per tirare la volata sui mercati esteri.
a&s Italy è l'unica rivista che realizza indagini di mercato e inchieste di settore, che parla all'Italia aprendo una finestra sul mondo globale, che dialoga a tu per tu con utenti finali e decisori politici.
a&s Italy rispetta i propri partner, certificando la tiratura e la distribuzione. Soprattutto a&s Italy viene letta, perché non è fatta di riempitivi tra un redazionale e l'altro, ma di contenuti tecnici innovativi che la consacrano come opinion leader.

www.asitaly.com