Notizie

Eventi

Ancora aperte le iscrizioni alla II edizione del Master in “Security Management”

13/03/2012

MILANO - Nel panorama ampio ma non serve ugualmente qualificato dei corsi, eventi formativi, incontri dedicati al mondo della Security, si distingue per la completezza dei suoi contenuti, per il taglio innovativo e unico, per la sua impostazione scientifica, il Master in "Security Management", organizzato da SDM School of Management dell'Università di Bergamo, nell'ambito della facoltà di Economia, in collaborazione con il Centro Studi per la Sicurezza ItaSForum (Italian Security and Safety Forum) di Milano. Giunto alla sua seconda edizione e patrocinato dal Ministero dell'Interno, il master intende concepire la security come attività strettamente connessa al business, che ripete centralità, metodologie e strumenti tipici della funzione, per trasfondere interazione con le altre aree e processi aziendali al fine di indirizzare tutte le professionalità tipiche dell'impresa in unico alveo, proteso alla tutela e al costante miglioramento della sua competitività sul mercato.

Molte le figure professionali a cui questo importante evento, che prenderà l'avvio a fine aprile, è quindi destinato: Security Manager, i Gestori della funzione nei settori pubblici e privati, i Responsabili dell'Information Security. In particolare, l'iniziativa è di grande interesse per i Manager degli Istituti di Vigilanza Privata, che intendano conseguire il requisito professionale richiesto dal Decreto 1° dicembre 2010, n. 269 del Ministero dell'Interno. Quest'ultimo prevede una conoscenza approfondita del profilo professionale UNI 10459:1995, in base al quale è richiesta la frequenza e il superamento di master di livello universitario riguardanti le problematiche della pianificazione e della gestione della security aziendale. La partecipazione al Master consente a tutti i frequentanti, laureati e uditori, di ottenere tale qualificazione. A tutti sarà data la possibilità di svolgere stage operativi presso Istituti di vigilanza.

Altre figure che possono derivare dalla partecipazione a questo appuntamento grandi benefici, in termini di acquisizione di competenze specialistiche e di aggiornamento culturale, sono: appartenenti alle Forze dell'Ordine e all'Amministrazione dello Stato, Responsabili della Sicurezza delle Regioni, Province, Comuni e delle Aziende Ospedaliere; coloro che esercitano attività di consulenza, di produzione di dispositivi per il mercato della sicurezza, di fornitura di servizi diretti o in outsourcing. Per non parlare poi di gestori di funzioni contigue a quelle della sicurezza: responsabili delle risorse umane, risk manager, responsabili della pianificazione operativa, della logistica. Alcuni dettagli sul Master. La sua durata è di 1.500 ore (consente di ottenere 60 Crediti formativi universitari) che si articolano in 300 ore di formazione frontale in aula e in 100 ore in FAD (Formazione a distanza); 175 ore di stage/project work/progetto di ricerca; 850 ore di studio individuale; 75 ore di elaborazione tesi finale.

Ricordiamo che la sede del Master è l'Università degli Studi di Bergamo, SdM School of Management (Facoltà di Economia, via dei Caniana 2, Bergamo).

La preiscrizione, obbligatoria, va effettuata tramite domanda. Si potranno richiedere altre informazioni: all'Università di Bergamo, Ufficio Corsi post laurea ed Alta Formazione, (Tel: 035.2052603; Fax: 035.2052600 ; E mail: sdm@unibg.it; www.unibg.it); al Centro Studi per la Sicurezza ItaSForum: Tel: 02.36564404; 340 28 43 697; 331.93.98.658; E-mail: info@itasforum.it; www.itasforum.it


Tag:   ItaSForum,   sicurezza,  

pagina precedente