Notizie

Sicurezza edifici scolastici, 20 milioni per la Liguria

10/05/2010
GENOVA - Un giro d'affari di 110 milioni di euro per i settori di Confindustria Anie. A garantirlo sarà il protocollo d'intesa, siglato questa mattina a Milano, tra Confindustria Anie e il Provveditorato Interregionale alle opere pubbliche del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che riguarda la messa in sicurezza di edifici pubblici e scuole in Lombardia e Liguria. In particolare, per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, per il 2010 è in via di definizione uno stanziamento del ministero delle Infrastrutture e Trasporti pari a circa 50 milioni di euro per la Lombardia e di 20 milioni per la Liguria. Inoltre, sempre per il 2010, è previsto uno stanziamento di 20 milioni per la manutenzione ordinaria degli edifici demaniali lombardi. La cifra destinata agli edifici e alle opere portuali liguri, invece, si aggira attorno ai 60 milioni di euro. L'accordo, che dovrebbe generare un valore di circa 500 milioni di euro per l'intero settore, definisce un `Sistema Qualità´ da garantire nella progettazione degli impianti elettrici, antintrusione e di contenimento energetico delle opere pubbliche. I principi che il Provveditorato si impegna ad adottare per la realizzazione di opere pubbliche saranno volti a incentivare, da una parte, l'utilizzo dell'innovazione tecnologica e, dall'altra, la fornitura di componentistica e di soluzioni adeguate in termini di qualità, sicurezza e rispetto della normativa vigente. Il "Sistema Qualità" è destinato a trovare rapida applicazione in alcuni progetti di competenza territoriale del Provveditorato.
Fonte: ilsecoloxix.ilsole24ore.com


Tag:   Confindustria,   Anie,  

pagina precedente