Notizie

In arrivo a Senigallia 2 milioni di euro per security, riscaldamento e condizionamento

08/05/2010

SENIGALLIA (AN) - Presentata la "rivoluzione" nell'impiantistica termica del Comune di Senigallia: a partire dal prossimo settembre 2010, un nuovo contratto e una nuova gestione si occuperà del riscaldamento e del condizionamento di tutte le strutture pubbliche della città per una durata di 9 anni. Un accordo questo, annunciato da Sindaco, Assessore ai lavori pubblici e dirigenti che porterà la ditta appaltatrice ad investire e ammodernare l'impiantistica comunale per un importo che supera i 2 milioni di euro.

Diversi gli interventi che saranno effettuati in due tranches, aprile/giugno e maggio/ottobre. In pratica il nuovo accordo, stipulato dopo il bando di gara scaduto il 14-9-'09, prevede che la ditta appaltatrice, risultata poi la CPL Concordia di Modena, debba realizzare gli impianti di condizionamento alla biblioteca comunale (compreso il deposito libri) e agli uffici della Nuova Gioventù; un sistema di antintrusione e videosorveglianza sempre presso la Nuova Gioventù; interventi per la riduzione dei consumi energetici; interventi per l'utilizzo di fonti energetiche alternative e sistemi di termoregolazione.


di Carlo Leone
Fonte: www.60019.it



pagina precedente