Notizie

Business & People

Zucchetti: nel 2011 una crescita nel segno della qualità

17/02/2012

LODI - Il Gruppo Zucchetti, uno dei più importanti protagonisti italiani del settore IT, ha reso noti i risultati raggiunti dalla società nel 2011. Fatturato e clienti risultano in significativa crescita e a questi dati positivi si aggiunge il fatto che sono stati conseguiti ottimi risultati di qualità per nuove linee di business a livello software e nuovi servizi. Questo successo è esito di costanti sforzi e investimenti: 250 milioni di euro di fatturato, con una crescita del 5,5%, tutte le linee di business positive rispetto al 2010 con un +25% nel business servizi, 4.000 nuovi clienti (per un totale di oltre 85.000), oltre 1.000 business partner, 168 nuove assunzioni, per complessivi 2.000 addetti. Siamo dinanzi a numeri eloquenti, soprattutto in un mercato, quale quello dell'IT, in calo da anni. Come sottolinea Antonio Grioli, presidente del comitato direttivo Zucchetti, gli aspetti di cui l'azienda deve essere più orgogliosa sono quelli legati alla qualità di alcune operazioni compiute lo scorso anno. Tra queste meritano attenzione il fatto che il business saas sia cresciuto del 25% superando i 10 milioni di euro e che le soluzioni web 2.0 Zucchetti rappresentino ormai oltre un terzo del business complessivo (oltre il 41% nell'area dei commercialisti, il 25% nell'area dei gestionali/erp, il 70% nell'area delle risorse umane).

www.zucchetti.it


Tag:   Zucchetti,   IT,  

pagina precedente