Privacy

Privacy

Il Governo Monti abolisce l'obbligo di predisporre il Documento Programmatico di Sicurezza

31/01/2012

ROMA - É arrivata la conferma. Anticipata nei giorni scorsi, con la notizia in cui Federprivacy riferiva che era all'esame del Governo l'abolizione del Documento Programmatico di Sicurezza, l'eliminazione di questo adempimento è ora un provvedimento dell'esecutivo Monti. I titolari del trattamento che nelle imprese gestiscono dati sensibili con strumenti elettronici non avranno più l'obbligo di predisporre e aggiornare il documento programmatico sulla sicurezza (DPS) al 31 marzo di ogni anno. La svolta è radicale rispetto agli ultimi anni dall'entrata in vigore del Dlgs 196/2003. L' Unione Europea è in netta controtendenza per quanto riguarda la protezione dei dati personali: il nuovo regolamento UE, presto applicato in tutti i 27 Paesi della Comunità Europea, prevede infatti al riguardo regole rigide, documenti da predisporre e conservare, sanzioni molto onerose. Il Governo Monti ha invece considerato il Dps come "non previsto tra le misure di sicurezza richieste dalla Direttiva europea, (n.d.r. in fase di sostituzione dal nuovo regolamento), e un adempimento meramente superfluo." Secondo le stime del governo, per le Pmi il risparmio sarà di circa 313 milioni di euro all'anno. Rimangono inalterate tutte le altre misure di sicurezza previste dalla normativa vigente, (Dlgs 196/2003 , l'Allegato B e gli altri allegati), le sanzioni penali e amministrative per chi non le rispetta. Le imprese, in attesa del nuovo regolamento europeo, risultano pertanto alleggerite da questo adempimento annuale.

www.federprivacy.it


Tag:   privacy,   normative,  

pagina precedente
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk