Notizie

Business & People

Un accordo tra Zebra Technologies e Checkpoint Systems per ampliare le soluzioni di localizzazione

17/01/2012

MILANO - Zebra Technologies Corporation - azienda specializzata nel settore delle tecnologie in grado di migliorare la visibilità in tempo reale sulle attività aziendali - e Checkpoint Systems (soluzioni per la gestione delle differenze inventariali, la visibilità della merce e di etichettatura dei capi d'abbigliamento) hanno annunciato di aver avviato un rapporto di collaborazione e siglato un accordo di licenza, anche se non sono state rese note le condizioni dell'operazione. La partnership consentirà di combinare le soluzioni di localizzazione attiva di Zebra con le funzionalità di identificazione passiva a radio frequenza (RFID), di auto-identificazione (auto-ID) e di rilevamento, tramite sensori offerte dalla divisione OATSystems di Checkpoint. I clienti dei settori interessati – ci riferiamo a retail, produzione industriale, settore automobilistico, aerospaziale e industria di trasformazione – potranno avere una migliore visibilità sulle loro attività aziendali.

L'accordo, che costituisce un contratto non esclusivo, fornisce a Zebra una licenza software OEM per l'utilizzo di OATxpress™, che fa parte della OAT Foundation Suite™, la piattaforma di middleware RFID maggiormente utilizzata e specificatamente progettata per raccogliere, analizzare e gestire grandi quantità di dati di auto-ID e rilevati da sensori. Anders Gustafsson, amministratore delegato di Zebra Technologies ha sottolineato come questa collaborazione sia "una parte importante della strategia di Zebra riguardante le soluzioni RFID e di localizzazione in tempo reale" mentre Phil Gerskovich, Senior Vice President per le nuove piattaforme di crescita presso Zebra Technologies, ha precisato che: "mentre le odierne soluzioni di localizzazione con RFID attiva di Zebra garantiscono alle organizzazioni la visibilità in tempo reale sulle proprie attività aziendali, l'aggiunta delle funzionalità offerte dalle tecnologie di auto-ID e di RFID passiva di OAT consentiranno a Zebra di svolgere un ruolo più rilevante e significativo nell'aiutare le organizzazioni a prendere decisioni più intelligenti a questo riguardo".

Zebra illustrerà nei prossimi mesi i dettagli relativi al suo primo prodotto in grado di implementare applicazioni che combinano la tecnologia RFID sia attiva sia passiva. La OAT Foundation Suite fornirà supporto per una vasta gamma di tecnologie di auto-ID in uno schema scalabile. Questo renderà più semplice aggiungere alla piattaforma altre tipologie di dispositivi e tecnologie nelle fasi future. In questi giorni Zebra e Checkpoint stanno tenendo riunioni informative per presentare la loro collaborazione, in occasione della conferenza annuale della National Retail Federation (15-18 gennaio).

www.checkpointsystems.it; www.zebra.com



pagina precedente