Notizie

Business & People

Inail eroga incentivi alle imprese per progetti relativi alla sicurezza

12/01/2012

ROMA - Miglioramento di salute e sicurezza sul lavoro: sono questi gli obiettivi a cui mira l'Inail, promotrice di un'iniziativa a vantaggio delle aziende che intendono investire risorse per conseguirli. L'incentivo proposto è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo che può essere erogato equivale a 100.000 euro, il minimo è pari a 5.000 euro, previsto solo per i progetti di investimento. Se i progetti richiedono contributi superiori a 30.000 euro, si può fare richiesta di un'anticipazione del 50%. Imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura sono i destinatari dell'Avviso. In sintesi la procedura per la compilazione della domanda. A partire dallo scorso 28 dicembre 2011 e fino al 7 marzo 2012, sul sito www.inail.it - Punto Cliente, le imprese, dopo essersi registrate, avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro di inserire la domanda.

Avranno anche la possibilità di effettuare le simulazioni e le modifiche necessarie, al fine di verificare che i parametri associati alle caratteristiche dell'impresa e del progetto siano tali da determinare il raggiungimento del punteggio minimo di ammissibilità, pari a 105 (punteggio soglia). I parametri che a tal fine vanno presi in esame si riferiscono a: dimensione dell'azienda, rischiosità dell'attività di impresa, numero di destinatari, finalità, tipologia, efficacia dell'intervento. É previsto un ulteriore bonus nel caso di collaborazione con le Parti sociali nella realizzazione dell'intervento. A svolgere un servizio completo di sorveglianza sanitaria per le aziende su scala nazionale è Sapra Sanità: tutte le prestazioni sanitarie potranno infatti essere eseguite presso il domicilio dell'azienda anche grazie all'utilizzo delle Unità Mobili, che consentono al personale di Sapra Sanità di raggiungere il domicilio o il sito operativo del cliente. Una curiosità per concludere. Sono stati resi noti i dati relativi all'erogazione di stanziamenti per il 2010, che erano stati pari a 60 milioni di euro. Per quanto riguarda la tipologia di progetti ammessi, quasi tre quarti (74%) sono stati relativi a investimenti in sicurezza, in particolare per l'acquisto di attrezzature. Il 20% ha riguardato l'adozione di modelli organizzativi responsabili e un restante 6% la formazione.

www.inail.it


Tag:   Inail,   sicurezza,   safety,  

pagina precedente