Notizie

Business & People

Analisi congiunturale del settore di Anie Sicurezza: tiene il segmento della videosorveglianza

22/12/2011

MILANO - Dopo un biennio contraddistinto da segni negativi, il comparto della sicurezza e dell'automazione degli edifici vede una crescita del 4,9% dei ricavi (superata la quota 1,9 miliardi di euro). Nonostante il previsto calo del Pil, la tendenza dovrebbe proseguire nel 2012, superando i due miliardi di volume d'affari. Nel panorama europeo, la produzione italiana si pone al terzo posto,dietro Germania e Regno Unito. Questi sono i dati preliminari che emergono dall'analisi congiunturale del settore, realizzata da Anie Sicurezza. Tra le protagoniste del mercato si distingue Selex Elsag, specializzata, tra l'altro, nella fornitura di soluzioni per la sicurezza fisica e logica di infrastrutture critiche come le public utilities, Tlc e trasporti. Paolo Aielli, amministratore delegato della società (che appartiene al gruppo Finmeccanica) prevede che i progetti di cyber-sicurezza in Italia avranno una crescita compresa tra il 5 e il 10%, considerando che il 2012 si presenta come un anno relativamente piatto, “ mentre la videosorveglianza è prevista stazionaria”. Anche per Vimar, impresa veneta che opera nell'elettrotecnica (200 milioni circa di ricavi), lo sviluppo nel 2012 è legato alle esportazioni. Giovanni Maffeis, direttore commerciale Italia spiega che “i nostri mercati di riferimento sono quelli del Nordafrica, la regione del Golfo e l'Est Europa.

La società ha inoltre recentemente concluso un'operazione che ha portato al controllo del 75% della Elvox, Pmi da 40 milioni di ricavi che produce citofoni, automatismi apricancello e apriporta”. Se il mercato delle costruzioni e ristrutturazioni conoscerà un rallentamento, lo stimolo per nuovi investimenti verrà dalla domotica e dalla sensibilità ambientale, segmenti che la crisi pare non abbia ancora toccato. Un altro segmento che non sembra risentire della crisi è quello della videosorveglianza, che si può integrare con la domotica e il risparmio energetico. “È un buon settore e per il 2012 prevediamo un andamento stabile - spiega Fabio Pedrazzi, direttore Affari generali del Gruppo Beghelli, che sta cercando di migliorare la gamma di prodotto e alcune linee dal settore professionale per adattarle al mercato domestico. Aumento dei ricavi di qualche punto percentuale per il 2011 per Bosch Security Systems Italia, filiale del gruppo tedesco specializzato in soluzioni di comunicazione e sicurezza per abitazioni e imprese e che nel corso del prossimo anno, a fronte di una possibile stagnazione, rinnoverà alcuni prodotti per la videosorveglianza e l'antincendio.

www.ilsole24ore.com



Tag:   ANIE,   videosorveglianza,   tvcc,  

pagina precedente