Notizie

Business & People

Vimar acquisisce la maggioranza del pacchetto azionario di Elvox

10/12/2011

MAROSTICA (VI) - I primi di dicembre, per la precisione il 6, Vimar ha siglato un accordo in base al quale acquisisce un ulteriore 50% del pacchetto azionario di Elvox. Porta quindi al 75% la sua partecipazione al capitale sociale dell'azienda di Padova. L'acquisizione consente a Vimar il controllo di Elvox e permetterà di integrare in un unico piano di sviluppo strategico tutte le aree di attività delle due aziende venete, consentendo una maggiore competitività sui mercati grazie all'offerta di un pacchetto completo di soluzioni per il settore residenziale e terziario. Un comunicato dell'azienda di Marostica precisa che: "L'operazione societaria porterà all'integrazione di due tra le più importanti realtà industriali di livello internazionale che, già da adesso, sono accomunate da una lunga tradizione e da una forte presenza sui mercati di riferimento basata su un'elevata qualità tecnica dei propri prodotti, un'intensa attività di ricerca e sviluppo e una vocazione al made in Italy."

Entrambe le aziende hanno infatti scelto di progettare e produrre in Italia. Vimar è tra le aziende leader nella produzione di materiale elettrico, di sistemi domotici e di building automation (attiva da oltre 65 anni in tutto il mondo con un fatturato di circa 200 milioni di euro). Forte della propria qualità tecnologica e dell'attenzione al design dei prodotti, esito di un costante investimento in ricerca e sviluppo, Vimar indica di essere oggi il secondo player in Italia, con una quota di mercato che equivale al 27%. Elvox è a sua volta presente sul mercato da molto tempo, essendo stata fondata nel 1954. Può vantare un fatturato di circa 40 milioni di euro e rappresenta di certo un punto di riferimento nel settore della videocitofonia, dell'automazione per cancelli e del TVCC.

www.vimar.eu


Tag:   Vimar,   Elvox,   domotica,   building automation,   tvcc,  

pagina precedente