Notizie

Eventi

Grande partecipazione e interesse per il convegno: “La qualità ambientale negli ambienti espositivi e museali”

26/10/2011

FERRARA - Si è svolto il 21 ottobre scorso, accolto nella Sala d'Onore di Palazzo dei Diamanti a Ferrara, il convegno intitolato: "La qualità ambientale negli ambienti espositivi e museali". Alla presenza di un pubblico numeroso e molto partecipe, sono stati affrontati e approfonditi temi attuali e di specifico interesse per chi opera in contesti di valore culturale e artistico. Per poter conservare e tutelare in modo adeguato opere di grande pregio e valore, è necessario, ad esempio, mantenere corrette condizioni microclimatiche e di qualità dell'aria e un illuminamento appropriato. Come più volte emerso nel corso dell'incontro, è inoltre sempre più pressante l'esigenza di prevenire fatti di natura calamitosa (come gli incendi) o criminosa, capaci di compromettere la salute delle opere e la sicurezza di operatori e visitatori.

Per conseguire questi obiettivi, la tecnologia rappresenta un valido ausilio, anzi un alleato da cui non è possibile prescindere. Ai partecipanti sono state per questo illustrate le migliori tecnologie disponibili, mirate proprio a tutelare i beni artistici e nel contempo preservare benessere, comfort e sicurezza degli utenti. I lavori, iniziati nel primo pomeriggio, sono stati aperti da Valeriano Vaccari, Presidente del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali laureati della Provincia di Ferrara, e da Claudia Bertaggia, Consigliere Nazionale. Hanno introdotti i relatori che hanno disquisito con grande competenza dei vari temi. Luisa Ciammitti, Direttore della Pinacoteca Nazionale e di Donatella Magnani (Conservazione Beni Artistici) ha tratteggiato un quadro della situazione generale.

Al suo intervento sono seguite relazioni di natura più tecnica. Ricordiamo: "Ergonomia e tecnologia dell'illuminazione" (Giordana Arcesilai, specialista su temi di illuminazione e progettazione illuminotecnica); "Tecnologia e qualità del microclima" (Luigi Bontempi, progettista, titolare di Tecnica Bontempi, consulente tecnico su tematiche legate alla indoor air quality); "La sicurezza elettronica a tutela del patrimonio culturale italiano, le nuove tecnologie e le nuove normative" (Franco Dischi, Amministratore Delegato Notifier Italia - Presidente Assosicurezza.). Non è mancato un approfondimento relativo alle più innovative tecnologie antincendio e antintrusione. Un dibattito ha concluso il convegno, che ha garantito ai Periti Industriali partecipanti 4 crediti formativi.

peritfe@tin.it; www.peritindustriali.ferrara.it


Tag:   antincendio,   antintrusione,   tvcc,   sicurezza,   IP,  

pagina precedente