Notizie

Eventi

Verso L’IP: la convergenza è di scena

22/10/2011

MILANO - Organizzato da Assosicurezza con il patrocinio di IMQ e Assistal, si è svolto il 20 ottobre scorso presso la sede IMQ a Milano, il convegno intitolato "Verso l'IP. Videosorveglianza, tvcc, citofonia e controllo accessi: come evolve il ruolo dell'integratore". La varietà dei temi affrontati e l'alto profilo tecnico degli interventi che li hanno trattati hanno interessato un ampio pubblico di operatori che hanno preso parte all'evento. L'intento di illustrare l'evoluzione dei sistemi audio e video da rete analogica a digitale su protocollo IP e i conseguenti cambiamenti apportati al mercato delle soluzioni per la security è stato perseguito proprio grazie alla ricchezza e alla completezza dei contenuti di questo incontro formativo, che ha avuto il pregio di offrire un approccio tanto rigoroso nell'esposizione quanto concreto ed esaustivo.  Dopo gli interventi di introduzione ai lavori a cura di Assosicurezza, Assistal, IMQ, si sono succedute le relazioni delle aziende: Honeywell Security Italia/ADI, Panasonic Italia, Advanced Innovations, Cias Elettronica, Ermes Elettronica, El.Mo e IMQ.

Relazioni che hanno fornito una ottima introduzione al tema IP Security. Senza entrare nel dettaglio delle singole relazioni a cui i presenti (e non) avranno facile accesso, facendone richiesta direttamente ad Assosicurezza, ci preme sottolineare il concetto che l'IP non rappresenta il futuro ma il presente anche se i numeri che spesso di confrontano non danno riscontri confortanti. L'IP va vista come una alternativa evoluta ai sistemi tradizionali, con un approccio basato sulla convergenza. Basta riflettere su questa poche parole per avere la percezione di quello che sta avvenendo e che sta modellano il futuro della security. Prima ci si arriva .. è meglio. Da elogiare quindi lo sforzo delle aziende che hanno dato il loro contributo partecipando e presentando una relazione per dare agli installatori una prima base di comprensione della problematica.

Ci permettiamo di auspicare che a questo incontro ne seguano altri.

www.assosicurezza.it



pagina precedente