Notizie

Eventi

Un convegno sulla sicurezza del patrimonio librario prima della consegna del Premio H d'Oro

04/10/2011

MILANO - Tra gli obiettivi che la Fondazione Hruby si pone, vi è quello di "promuovere una cultura della sicurezza, intesa quale promozione e salvaguardia dei beni pubblici e privati, in primis quelli di interesse artistico, monumentale, storico e paesaggistico - attraverso il corretto impiego di tecnologie appropriate", come indica l'art. 2 dello Statuto. Tra gli importanti progetti attualmente sostenuti dalla Fondazione, c'è la protezione della Biblioteca della Basilica di Santa Croce a Firenze e dei locali della Biblioteca Apostolica Vaticana a Roma. Presso questi ultimi verrà trasferito il CED e verranno digitalizzati i manoscritti della Biblioteca stessa. Questo stretto rapporto con il patrimonio librario è il punto di partenza per un interessante convegno, intitolato: "Libri, lettori, ladri. La protezione del patrimonio librario in Italia". Si svolgerà a Firenze presso il Salone dei Cinquecento (già Sala del Maggior Consiglio) a Palazzo Vecchio, venerdì 21 ottobre 2011 alle ore 15, in concomitanza con l'annuale consegna dei Premi H d'oro. Questo, lo ricordiamo è un un riconoscimento, istituito nel 2006, volto a premiare e promuovere la qualità e la professionalità degli operatori della security. (www.accadoro.it).

Di grande prestigio i relatori che interverranno e che presenteranno le esigenze di sicurezza delle più importanti biblioteche italiane contro furti, sottrazioni, incendi, e che indicheranno anche quali tecnologie possono essere validamente impiegate per fini preventivi e di indagine (sistemi di tracciabilità, videosorveglianza). Se si pensa che il patrimonio librario del nostro paese è tra i più ricchi al mondo, si comprende l'importanza di questi temi. Carlo Hruby, Vice Presidente della Fondazione, sarà presente e introdurrà i lavori. I relatori che si alterneranno nel pomeriggio saranno: Mons. Cesare Pasini, Prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana; Luciano Ammenti, Responsabile Servizi Informatici della Biblioteca Apostolica Vaticana; Mons. Gianantonio Borgonovo, Direttore della Biblioteca Ambrosiana; Maria Letizia Sebastiani, Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e Direttore ad interim della Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia; Cristina Acidini, Sovrintendente del Polo Museale Fiorentino; Armando Torno, Giornalista del "Corriere della Sera". Al termine del convegno, moderato da Marco Carminati, giornalista de "Il Sole 24 Ore", avverrà la consegna del Premio H d'oro 2011.

www.fondazionehruby.org



pagina precedente