Interviste

Più punti vendita e grandi ambizioni in Italia per Pyronix

Intervista a Valeri Filianov, Direttore commerciale di Pyronix

19/03/2015

Un’azienda globale, ma con una forte propensione al radicamento locale attraverso le partnership: così Valeri Filianov, Direttore Commerciale, presenta Pyronix, l’azienda inglese specializzata in allarmi antintrusione e dispositivi per la rilevazione. Un brand che si è affermato a livello internazionale puntando sulla qualità, sull’affidabilità e sull’innovazione. E anche sulla certificazione. Nelle parole di Filianov i fiori all’occhiello della produzione Pyronix 2014, i  progetti di investimento per il 2015  e le tendenze del mercato.

Negli ultimi vent’anni Pyronix ha creato un marchio solido sui mercati internazionali. Quali valori vi hanno permesso di raggiungere questo risultato?                                                                                        

Pyronix è stata fondata nel 1986, ed è presente nei mercati internazionali fin dal primo momento. Il brand Pyronix è sinonimo di qualità, affidabilità e innovazione. Noi desideriamo creare rapporti di partnership con i nostri clienti e, anche se siamo una società globale, teniamo molto alle relazioni locali. Abbiamo sempre affrontato il nostro lavoro con poche parole, ma tante azioni e onestà.

Veniamo al mercato italiano. Sulla base della sua lunga esperienza in Pyronix a livello internazionale, quali sono secondo lei le caratteristiche distintive del comparto italiano della sicurezza e come evolverà il settore?

Devo dire che il mercato italiano dell’antintrusione è molto dinamico ed “eccitante”; è anche un mercato altamente frazionato che, rispetto ad altri scenari europei, pone problemi e richiede soluzioni non comuni.

Una caratteristica particolare del mercato italiano è che l’utente finale è diventato il vero protagonista nella selezione dei prodotti. Il design combinato con le innovazioni tecniche puntate al miglioramento dell’esperienza dell’utente sono in primo piano. Questo senz’altro definirà lo sviluppo futuro di prodotti e servizi per l’Italia. Devo dire che anche sui mercati internazionali stiamo osservando tendenze simili, ma il processo e molto più lento.

Qual è il posizionamento di Pyronix nel mercato italiano e quali strategie vi hanno permesso di raggiungerlo?

In Italia, noi stiamo lavorando con il mondo della vigilanza, con gli integratori di sistemi e con gli installatori che operano principalmente nel mercato residenziale e nello “small business” commerciale. Negli ultimi anni, abbiamo assistito a una grande crescita del mercato residenziale, una tendenza che ha avuto un impatto rilevante sul modo di progettare i nostri sistemi. 

Sul fronte tecnologico, quale direzione sta prendendo il mercato dei sistemi d'allarme e della security in generale? 

Risponderei a questa domanda con poche parole chiave: wireless bidirezionale totale; protezione esterna; cloud e apps con supporto video e home automation; facilità di installazione e manutenzione; interesse sempre maggiore da parte dell’utente finale.

Ci può anticipare le novità o i progetti ai quali sta lavorando attualmente Pyronix?

Nel 2014 abbiamo realizzato il nuovo PyronixCloud e l’HomeControl+ App per iOS e Android, la nuova versione della centrale Enfcorcer 32-WE APP e numerosi accessori wireless bidirezionali. Inoltre, abbiamo realizzato il nuovo rilevatore da esterni XD15TT.

È importante sottolineare che Pyronix ha completato un importante programma di investimenti relativi ai Test e alle Certificazioni della maggior parte dei prodotti alla normativa EN50131, tramite i laboratori IMQ. Il programma per il prossimo anno prevede il completamento della gamma dei prodotti Cloud, aggiungendo altre centrali gestibili tramite il cloud, come la PCX46 Cloud e la PCX162 Cloud, la scheda di comunicazione WIFI e un serie di accessori radio comprendente i rilevatori per esterno radio bidirezionali della serie XDH e XDL. Pyronix lancerà la video verifica tramite il cloud e sarà introdotta una gamma di prodotti dedicati all’Home Automation.                                                           

Per ultimo, ma non per questo meno importante, proseguiremo il programma di investimenti nelle certificazioni alla Norma EN50131, tramite i laboratori IMQ.              

Quali sono gli obiettivi che Pyronix intende conseguire in Italia nel 2015?

Da alcuni mesi abbiamo aperto un ufficio in Italia, con l’obiettivo di offrire ai nostri clienti un miglior supporto; intendiamo mettere a disposizione del mercato il nostro know-how e il continuo sviluppo dei prodotti. Il feedback ricevuto dagli installatori conferma quanto i nostri prodotti siano strumenti indispensabili per lo sviluppo del loro business.

Continueremo ad impegnarci per aumentare i punti vendita in Italia, consentendo ad un numero di installatori sempre maggiore di conoscere i nostri prodotti. 

 

http://www.pyronix.it/

  

 

 

 



pagina precedente