Interviste

"L'innovazione e l'eccellenza sono alla base di un'azienda sana e solida"

Intervista a Paolo Ricci, Direttore Generale del Gruppo DAB

08/01/2015

Con unesperienza di oltre 40 anni nello sviluppo e nella realizzazione di soluzioni di sicurezza integrata, DAB Sistemi Integrati, Azienda del Gruppo DAB, ha recentemente avviato una nuova fase centrata sull'innovazione tecnologica e ha completato un percorso di certificazione che le consente di offrire elevati standard qualitativi. "Questi importanti traguardi non sono per noi un punto di arrivo, ma rappresentano le basi per nuove sfide", ci ha detto il Direttore Generale Paolo Ricci, che in questa intervista ci parla anche della piattaforma Galassia 3.0 e del futuro del Gruppo.

Come sta procedendo limplementazione della fase 3.0?

La fase 3.0 del Gruppo DAB èin piena attuazione. La nuova Era, caratterizzata da una forte attenzione verso l’attivitàdi R&D, volta all’innovazione tecnologica, ha richiesto un ingente impegno aziendale, sia in termini di investimento economico che di crescita organizzativa per la gestione dei singoli processi. L’azienda èda sempre molto attenta a una governance sostenibile, e con l’obiettivo di garantire l’eccellenza delle soluzioni offerte ha sviluppato un percorso di certificazione della Qualità dei servizi sin dal 1996. A completamento di questo percorso di qualificazione, mi fa piacere sottolineare che di recente DAB Sistemi Integrati ha ottenuto la SA8000 - Responsabilità Sociale d’Impresa e la OHSAS 18001, certificazioni importanti che si aggiungono alla UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 14001:2004.
La sigla SA8000 - Social Accountability identifica uno standard internazionale di certificazione volto a garantire gli aspetti della gestione aziendale attinenti alla Responsabilità Sociale d'impresa, mentre la OHSAS 18001 - Occupational Health and Safety Assessment Series identifica uno standard internazionale per un sistema di gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori. Questi importanti traguardi non sono per noi un punto di arrivo, ma rappresentano le basi per nuove sfide.

Quali riscontri avete sinora ottenuto, in particolare, sulla piattaforma Galassia 3.0?

L’esperienza ultraquarantennale nello sviluppo e nella realizzazione di soluzioni di sicurezza integrata ha contribuito ad accrescere notevolmente l’expertise del Gruppo: da qui nasce Galassia 3.0. Galassia 3.0 è un PSIM in grado di centralizzare, monitorare e interagire con diverse tipologie di sensori, apparati e sistemi multi-brand di Security & Safety e Controllo Tecnologico. Per rispondere alla sua domanda, posso dirle che i risultati sono eccellenti. Abbiamo potenziato lo staff dell’Ingegneria Software con l’obiettivo di implementare e sviluppare nuove applicazioni tecnologiche per le diverse tipologie di scenari, e abbiamo inoltre lanciato una campagna marketing per presentare al mercato la piattaforma. Il feedbackè positivo e già importanti clienti hanno scelto Galassia 3.0 come soluzione convincente per i propri specifici settori di appartenenza.

Quale sarà il ruolo svolto dallInteractive-LAB nel perseguimento dei vostri obiettivi?

L’Interactive LAB avrà sicuramente un ruolo importante per le prossime sfide aziendali. Nasce come laboratorio interattivo per la presentazione live delle potenzialità della Piattaforma Galassia 3.0 attraverso incontri One to One personalizzati per ogni cliente.Abbiamo avuto ottimi riscontri, che confermano e premiano l’importanza di verificare attivamente le caratteristiche della Piattaforma. Oggi, del resto,è difficile pensare di investire“a scatola chiusa”: l’Interactive LAB permette di scegliere in modo affidabile e trasparente.

Parliamo del 2015: su quali novità/progetti vi focalizzerete?

Da un recente studio realizzato da ANIE Sicurezza ("L’industria italiana della sicurezza: innovazione tecnologica, qualità e internazionalizzazione a sostegno della crescita", ottobre 2014), emerge che nel 2014 il comparto Sicurezza e Automazione edifici ha mantenuto un andamento positivo con una crescita del fatturato totale su base annua del 4,5% e un trend positivo per il 2015. Ci aspetta quindi un nuovo anno ancora più dinamico, con un’attenzione volta allo sviluppo di nuove suite e di nuovi moduli applicativi per la piattaforma Galassia 3.0. L'obiettivoè renderla sempre più performante e“su misura” rispetto alle esigenze di sicurezza del cliente a livello nazionale e internazionale.

Innovazione ed eccellenza sono per voi dei valori di riferimento fondamentali. Come si coniugheranno con le vostre nuove strategie?

Come Direttore Generale credo che l’innovazione e l’eccellenza rappresentino elementi alla base di un’azienda sana e solida. Il successo di una azienda non si misura esclusivamente attraverso le analisi di bilancio - che, seppur fondamentali, rischierebbero di svilire l’importanza degli uomini e delle donne che ogni giorno, con il loro lavoro, contribuiscono a tale successo - ma valutandone in maniera correlata un’altra serie di fattori non meno importanti quali i rapporti con gli stakeholder, il rispetto dei diritti dei lavoratori, delle leggi, dell’ambiente e dell’Etica. Questa visione, che da sempre distingue il“modus operandi” del Gruppo DAB, rende concreto quel ruolo sociale e di sviluppo che la collettività si aspetta da un'impresa sana. Noi crediamo fortemente nel progetto Gruppo DAB e continuiamo a investire in tecnologia e innovazione con l’obiettivo di accrescere e diffondere la Cultura della Sicurezza.

 

www.gruppodab.it

 



pagina precedente