Interviste

Dall'ICT alla sicurezza fisica, passando per l'IP: strategie e obiettivi di EDSlan

Intervista a Rodolfo Casieri, Direttore Commerciale di EDSlan

26/11/2014

Nata nel 1988 come distributore sul mercato ICT, EDSlan è cresciuta fino a includere una settantina di marchi internazionali – dal cablaggio strutturato alla videosorveglianza, dalla telefonia alla sicurezza informatica. Grazie alla convergenza verso l’IP, oggi l’azienda punta molto anche sulle soluzioni per la sicurezza perimetrale e informatica, rivolgendosi essenzialmente a installatori, system integrator e rivenditori. Come ci ha spiegato il direttore commerciale Rodolfo Casieri, l’ambizioso obiettivo per il 2015 è di crescere almeno del 30-40%.

Dal 1988 a oggi, quali sono state le tappe più importanti della vostra evoluzione?

EDSlan nasce come distributore sul mercato ICT con una forte specializzazione soprattutto nel cablaggio strutturato. Nel corso degli anni l’evoluzione della tecnologia e di internet ci ha consentito di aprire i nostri orizzonti verso nuove linee di business e di lanciare in modo pionieristico diversi vendor sul mercato italiano, attivando per loro migliaia di partner rivenditori capaci di diffonderne l’offerta e la tecnologia. Oggi EDSlan conta quasi 70 marchi tra i maggiori brand internazionali, grazie ai quali è in grado di soddisfare le esigenze di un mercato estremamente trasversale ed eterogeneo.

La nostra offerta si articola in diverse tecnologie: Cablaggio Strutturato, Networking, Videoconferenza e Videosorveglianza, Telefonia tradizionale, VoIP e Unified Communication & Collaboration, IT con Server, Storage e Sicurezza Informatica. Grazie a tutte queste tecnologie, EDSlan chiuderà il 2014 con un fatturato di quasi 70 milioni di euro.

La vostra offerta copre tutti gli stadi dello sviluppo di reti. Ci può dare qualche dettaglio?

La nostra offerta soddisfa tutte le esigenze riguardanti lo sviluppo di reti: dai componenti “passivi” per la realizzazione di cablaggi strutturati, al networking per la realizzazione di infrastrutture di reti convergenti, fino a soluzioni di videosorveglianza e sicurezza informatica, e ancora a sistemi IP PBX, soluzioni VoIP e di audio-videoconferenza, per arrivare alle più recenti tecnologie per l’Unified Communication & Collaboration, il cloud e il BYOD.

Quali sono i vostri punti di forza?
 
EDSlan è un distributore che da sempre si definisce a “vero valore aggiunto”. Questo valore si riflette non solo nei concetti di partnership, collaborazione e sinergia - che sono alla base del rapporto con i nostri vendor e con i clienti - ma anche in tutta una serie di servizi che EDSlan eroga quotidianamente attraverso un’intera squadra di tecnici e personale specializzato. Poter disporre di 70 risorse tecnico-commerciali distribuite su tutto il territorio nazionale, che operano quotidianamente fianco a fianco con i propri clienti, è un punto di forza che ci contraddistingue. Così come l’erogazione di numerosi servizi che vanno dal supporto pre-vendita all’Help Desk, dall’intervento on-site (sia per la messa in esercizio dei sistemi, sia per l’analisi sistemistica) al training e al personal training, dall’assistenza tecnica ai contratti di manutenzione ed estensione di garanzia dei prodotti – oltre ad altri servizi pensati per aiutare i clienti a gestire al meglio il loro business.

Anche la formazione per noi è molto importante: offriamo un ricco calendario di appuntamenti costituito da corsi Academy, workshop, seminari di approfondimento, corsi di certificazione e webinar per garantire al canale la necessaria competenza tecnica.

Come vedete, dall'esterno, il mercato della sicurezza? Quali sono i trend per voi più interessanti?

Il mercato della sicurezza è in continua espansione, e la convergenza verso l’IP lo rende un’area sulla quale pensiamo di poter sviluppare molte opportunità di business. Motivo per cui abbiamo allargato la nostra offerta a molti brand che producono prodotti e soluzioni per questo specifico mercato. 

Quanto pesa oggi l’IP security nel vostro portfolio di prodotti/soluzioni? Cosa offrite in questo ambito?
 
EDSlan oggi segmenta il business della IP Security tra sicurezza perimetrale e sicurezza informatica. Nel primo caso ci rivolgiamo a installatori e system integrator, nel secondo ai rivenditori informatici. I brand da noi distribuiti nell’ambito della sicurezza perimetrale sono  Arecont, Computar, e-surv, Ganz, Grundig, LevelOne, Nuuo, Panasonic, Selea, Skilleye, Sony. Ai nostri clienti offriamo diversi servizi, che vanno dall’affiancamento nella progettazione al supporto pre e post vendita, e soprattutto percorsi di training e formazione. Non solo: in un mondo che corre su internet, il distributore deve offrire strumenti che aiutino i propri clienti a gestire ordini e richieste online velocemente e al momento più opportuno per un installatore che di giorno opera sul campo e di sera deve gestire gli ordini del materiale che gli occorrerà nei giorni successivi. Per questo abbiamo appena lanciato il nuovo Webstore, un’area accessibile 24h/7gg sia da clienti che da prospect.

Potrebbe parlarci della vostra partnership con Selea?

Selea è uno dei brand con i quali promuoviamo soluzioni nell’ambito della videosorveglianza,  con una forte specializzazione sulle soluzioni e i software per il riconoscimento targhe. Questo settore sta oggi riscuotendo un sempre maggiore interesse soprattutto nell’ambito della pubblica amministrazione e delle Forze di Polizia: ne è la riprova la crescita registrata nell’ultimo periodo grazie alla soluzione Selea Targha 193.

Sul fronte sicurezza, state ottenendo i riscontri sperati e avete nuovi progetti per il 2015?

I trend di crescita di EDSlan in questo settore sono sempre come minimo a due cifre, anno su anno. Nel 2015 puntiamo a ottenere una crescita esponenziale – non inferiore al 30-40% – grazie soprattutto all’intensa attività di marketing e alla nostra prima partecipazione istituzionale alla fiera SICUREZZA 2014. 

 

www.edslan.com

 


pagina precedente