Interviste

Smart Evolution tour: formazione tecnica significa crescita reciproca

Intervista a Yangzhong Hu, Presidente di Hikvision

07/05/2014

Quali sono le vostre strategie per il mercato europeo e in particolare per quello italiano?

La strategia, ma soprattutto il messaggio che vogliamo dare al mercato italiano - come a quello europeo nel suo complesso - è che Hikvision non è una società cinese con delle filiali in tutto il mondo che impersonalmente promuovono il brand all'estero: Hikvision è una società che localizza il suo personale, che investe sul territorio locale, che parla la stessa lingua dei suoi clienti e che utilizza strategie commerciali e di canale che si riflettono sulle dinamiche classiche di ogni mercato in cui opera. Hikvision Italy, quindi, è un'azienda veramente italiana.

Smart è la parola chiave del vostro tour: ritenete che sia il tempo dell'intelligenza tecnologica?

La tecnologia è per sua natura in movimento: nascono sempre nuove funzioni e applicativi legati a prodotti di nuova generazione. Ebbene, oggi i tempi sono maturi perché il mercato affronti un passaggio chiave, come la migrazione dall'analogico all'IP, ma che vada ancora oltre, passando dall'IP ad un concetto di intelligenza sempre più spinta. Hikvision ha declinato questo approccio all'intelligenza tecnologica in diverse funzioni e modalità che trovano un punto di sintesi nella parola smart. Una parola che dà anche il nome a tutta la nostra nuova linea.

Che importanza date al training di installatori e system integrator?

Una premessa: la formazione tecnica è per noi intesa prima di tutto come corretta e reciproca comunicazione con il canale distributivo. Illustrare agli installatori e ai system integrator cosa abbiamo prodotto, perché abbiamo operato determinate scelte tecniche al posto di altre e in che modo intendiamo con tali scelte andare incontro alle loro esigenze e necessità è un processo essenziale per un produttore. E' quindi molto importante che i nostri clienti comprendano appieno, e quindi colgano appieno, il valore aggiunto delle nostre tecnologie e ci diano un feedback sulla loro esperienza d'acquisto e di installazione. Ogni evento formativo è quindi un momento di crescita reciproca e bidirezionale. Dall'evento di oggi ci aspettiamo quindi che gli operatori del canale italiano comprendano appieno la nostra idea e la nostra proposta dismart solution e ci diano un riscontro sulla nostra produzione.



pagina precedente