Interviste

Il nuovo volto di Samsung Techwin, per una graduale transizione all'IP

Intervista a Jonas Andersson

19/03/2013

Da gennaio scorso Jonas Andersson è Senior Vice President della divisione Product Planning e Strategic Marketing in Samsung Techwin.
a&s Italy lo aveva conosciuto in Axis, dove Andersson ha maturato un'esperienza duratura e significativa, e lo aveva sentito spesso parlare in veste di Presidente del Direttivo ONVIF.
Cosa lo avrà spinto a questa decisione? Cosa cambierà in Samsung Techwin con l'arrivo di Andersson? E come cambierà – se cambierà - la sua posizione di spicco in ONVIF? Lo scopriamo in questa intervista.


a&s Italy – come molti altri – è rimasta sorpresa nell'apprendere che ha lasciato una società di alto profilo e di grande successo come Axis per abbracciare Samsung Techwin. Perché l'ha fatto?
Non è stata una decisione facile in quanto in Axis Communication ho contribuito al successo del team, ma l'opportunità di continuare la mia carriera in un ruolo senior di planning e strategic marketing per una società come Samsung Techwin è stata irresistibile. Inoltre sono stato contagiato dall'entusiasmo e dalla determinazione delle persone di Samsung Techwin, dal loro entusiasmo e dalla capacità dimostrata di raggiungere posizioni di leadership in pochi anni.

 

Sicuramente saranno stati in tanti a volerla assumere. Cosa l'ha attratta di Samsung Techwin?

 

L'opportunità di collaborare con un product development team veramente di talento e anche la possibilità di guidare il processo di creazione di future strategie sono stati i fattori chiave nella mia decisione. La divisione sicurezza è molto determinata a ripetere il successo della divisione consumer e industrial di Samsung Group ed è emozionante e motivante avere l'opportunità di svolgere un ruolo chiave nell'aiutare la società a raggiungere questo scopo ambizioso.

 

Quali cambiamenti avverranno nei prossimi mesi nella divisione sicurezza?

E' forse prematuro rivelare idee e strategie a lungo termine.
E' chiaro che Samsung Techwin continua ad avere una significativa quota di mercato nelle soluzioni di sicurezza analogiche e in molti paesi europei è il numero uno del settore.
Ora desideriamo raggiungere lo stesso livello di successo con la gamma di soluzioni IP network end-to-end, la quale include NVRs, licence-free viewing e recording software e una serie di telecamere megapixel ad alta definizione.

Lavorare a stretto contatto con vendor di software indipendenti fa parte della nostra filosofia: desideriamo rendere la vita facile ai clienti che desiderano una transizione graduale dai sistemi analogici esistenti ad una rete interamente IP, basata su soluzioni di videosorveglianza.
Axxon, Aimetis, Digifort, Griffid, Ipronet, Exacq, Genetec, ISS, Milestone, Mirasys, ONssi e Seetec sono tra i management software developers con i quali abbiamo lavorato.
Ma abbiamo operato anche con realtà locali radicate sul territorio, come ARTECO in Italia. Sono stati scelti per la loro capacità di offrire sofware 'open' progettati appositamente per facilitare l'integrazione di apparecchiature e sistemi provenienti da produttori diversi.

 

Per quanto tempo ancora Samsung Techwin continuerà ad offrire soluzioni analogiche?
Vi è ancora una forte richiesta di soluzioni analogiche e ciò si riflette nel nostro portfolio prodotti, che consente ai clienti di poter essere flessibili e di scegliere la soluzione migliore in base alla proprie necessità. Infatti, il recente sviluppo della tecnologia recording 960H ci ha permesso di lanciare una nuova gamma di DVRs, i quali, aggiunti ai sistemi analogici, possono fornire un miglioramento immediato nella risoluzione e, in fase di recording, delle immagini riprese da telecamere analogiche standard. Mi aspetto di vedere sempre più spesso questo processo di upgrade dei sistemi analogici esistenti: in questo modo gli utenti che non hanno sufficienti motivi per passare a sistemi Over IP, possono avere comunque delle features migliorative.
Mentre continuiamo a fornire supporto nei progetti dove vi sono soluzioni analogiche, non c'è dubbio che a lungo termine offriremo prodotti di sicurezza integrati e sistemi che traggono beneficio dalle soluzioni IP Network.

 

Negli ultimi due anni Samsung Techwin ha introdotto oltre 200 nuovi prodotti. Il vostro portfolio prodotti continuerà a crescere allo stesso ritmo nei prossimi anni?
Molti dei nuovi prodotti fanno parte della gamma di soluzioni IP Network e hanno avuto molto successo. Comunque, nei prossimi mesi sarà lanciato un numero inferiore di prodotti.
Detto ciò, non esiteremo ad aggiornare i nostri prodotti non appena saranno disponibili nuove tecnologie e nel momento in cui noteremo una lacuna nel mercato.
Un buon esempio è dato dal recente lancio di sette nuovi modelli inclusi nella nostra gamma di telecamere LiteNet HD definiti 'accessibili'. Fino ad ora, i prezzi relativamente alti delle telecamere HD hanno reso proibitivo l'utilizzo di tali soluzioni in molti progetti e il riscontro del mercato è stato che non sempre i clienti si sono mostrati disposti a pagare per avere delle features che non avrebbero mai utilizzato. Quindi, abbiamo prodotto le telecamere e domes LiteNet che rispondono esattamente a questa domanda del mercato, senza però dimenticare le prestazioni eccezionali fornite dalla tecnologia HD, il tutto a prezzi competitivi.


Lei è stato il Presidente del Comitato Direttivo di ONVIF (Open Network Video Interface Forum). Come inciderà la sua passione per ONVIF sulla futura strategia legata al product marketing in Samsung Techwin?
ONVIF è un forum 'aperto' per lo sviluppo di uno standard globale per le interfacce di prodotti video network. Si impegna nell'adottare network video nel mercato della sicurezza e lo standard ONVIF assicura interoperabilità tra prodotti network video senza curarsi del produttore.
Samsung Techwin ha da sempre condiviso la visione di ONVIF e molti dei nostri prodotti rispettano gli standard attuali. La società è un membro attivo di ONVIF fin dal Giugno 2009 e ha avuto l'opportunità di partecipare attivamente allo sviluppo dello standard. Gli utenti sono sempre più attenti nell'ottenere il massimo dai propri investimenti in ambito sicurezza e questo significa una richiesta di soluzioni integrate, dove diversi sistemi possono interagire e possono essere controllati e monitorati da un unico video. Ciò detto, Samsung Techwin ha in corso un programma di integrazione con i principali ISV (Independent Software Vendors) che offrono software 'open' progettati appositamente per facilitare l'integrazione di materiali e sistemi da diversi produttori. Questo fornisce ai clienti la flessibilità necessaria per scegliere una perfetta combinazione di prodotti di sicurezza che soddisfino appieno le loro esigenze. Samsung Techwin è in grado di fornire la giusta soluzione per ogni applicazione, per ogni dimensione o complessità che il progetto possa presentare.

 

Lei sembra molto sicuro che Samsung Techwin possa continuare a crescere in modo esponenziale...
Lo sono e tale convinzione si basa sul fatto che noi continuiamo a sviluppare prodotti per la videosorveglianza e il controllo accessi che sono definiti 'Best in class', i migliori della classe.
Tali prodotti sono in grado di soddisfare ogni necessità presente e futura nell'ambito della sicurezza professionale. I nostri prodotti utilizzano tecnologie innovative, molte delle quali uniche, utilizzate solo da Samsung Techwin. Le nostre soluzioni hanno un eccezionale valore e possono essere utilizzate per combattere azioni criminali e terroristiche offrendo un risparmio nei costi, ed anche di tempo, per i vari installatori e system integrators. Come ulteriore valore aggiunto, gli stessi prodotti e tecnologie possono offrire vantaggi reali per una vasta gamma di altre applicazioni. Come, per esempio, health-care, processi di controllo, industria manifatturiera, mercato retail, etc...

 

www.samsungsecurity.it



pagina precedente