Interviste

Servizi a 360°, formazione e soluzioni finanziarie ad hoc

A colloquio con Daniela Pitton, Responsabile Relazioni Esterne di HESA

03/11/2012

Hesa è tra i maggiori fornitori di sicurezza del paese: dal vostro osservatorio, qual è l'andamento del comparto, segmento per segmento?

 

Hesa è sicuramente uno dei maggiori distributori di sistemi di sicurezza in Italia. In questo momento ha un andamento del proprio venduto che si può ritenere buono, pur evidenziando alcuni segnali della crisi. Questo non tanto nell'andamento del fatturato aziendale, quanto nella difficoltà di assistere i clienti con piani di rientro e strumenti finanziari che consentano loro di “respirare”, dal momento che le banche hanno consistentemente ridotto i finanziamenti.

Per quanto riguarda l'andamento di HESA per settori verticali, registriamo una crescita del segmento antifurto e una stabilità del settore video. Questo fenomeno si può analizzare anche in termini di storicità di HESA, che vede nell'antifurto la propria area preponderante e che vanta in tale segmento clienti particolarmente fidelizzati.

Il settore video sta crescendo nella gamma di prodotti offerti, che si è ulteriormente ampliata ed elevata in termini di qualità, anche grazie alle recenti partnership che abbiamo stretto, come l'ultimissimo accordo siglato con Bosch Security System, che ci vede distributori della relativa gamma video IP. A questo si aggiungano le telecamere termiche a marchio Flir e le telecamere IQinVision e Video IQ. I clienti possono quindi contare su un'offerta molto completa, che permette loro di offrire sempre la migliore soluzione in funzione delle diverse esigenze dell'utente finale.

Nell'attuale congiuntura economica, e in un momento di forte convergenza tecnologica con settori limitrofi, cosa chiede alla fiera SICUREZZA un operatore come Hesa?

 

Le nostre aspettative sono certamente elevate.
Partecipare a SICUREZZA è frutto di una scelta ponderata, che ha preso in considerazione essenzialmente due motivi.
Il primo è la fedeltà storica di Hesa alla manifestazione. Hesa è sempre stata presente, ha sempre affiancato gli organizzatori nel promuovere la fiera presso i clienti e non ha inteso abbandonare un evento che in Italia resta fondamentale.
La seconda ragione della nostra partecipazione è che auspichiamo di trovare in fiera proprio quelle categorie operative che si stanno avvicinando al settore della sicurezza. Mi riferisco a progettisti, a system integrator, e a tutti quegli operatori che fino a qualche tempo fa si muovevano solo nel mondo elettrico e che invece oggi tendono ad avvicinarsi al comparto sicurezza.

Peraltro, proprio in occasione della Fiera SICUREZZA, presenteremo ufficialmente una nuova divisione aziendale. Si chiama HESA Solution e si rivolge ai grandi utenti finali o ai system integrator, offrendo una gamma di prodotti di livello elevato, con un occhio attento al design e all'innovazione, in funzione di una migliore integrazione tra i vari comparti.
A questo tipo di target si rivolge un catalogo appositamente studiato, che avrà una valenza tecnica  ma che mirerà anche a creare emozione, cercando di stimolare una reattività in un comparto talvolta distante dal linguaggio tecnico.


In un momento tanto sfidante, la stessa distribuzione sta cambiando pelle. Cosa deve essere in grado di offrire un distributore di peso del comparto sicurezza?

Un distributore genera valore aggiunto non tanto attraverso il prodotto in sé, ma dando vita ad una gamma di servizi che sia sempre più vicina alle esigenze del cliente, in modo da accompagnarlo in tutti gli aspetti lavorativi.

Partiamo dall'ordine, che abbiamo reso estremamente semplice (e non è un caso se la percentuale di ordini on-line, che già ora sfiora il 40% degli ordini complessivi, è in costante crescita). Le procedure che abbiamo messo in campo velocizzano anche i tempi di consegna, riducendoli a circa una giornata lavorativa.
Il nostro servizio tecnico è presente 12 ore al giorno, a garanzia di un'assistenza continua al cliente. Abbiamo infine potenziato il centro logistico di Firenze, in modo da disporre di due magazzini molto ampi e ben organizzati, in grado di effettuare in ogni momento spedizioni e consegne dirette al cliente.
L'operatore può anche ottenere una sostituzione anticipata dell'apparecchiatura subito al momento della segnalazione di guasto: in questo modo risparmia tempi e costi di trasferimento e offre un servizio ottimale al proprio committente.

Soprattutto, HESA offre la garanzia a vita di tutti i prodotti di gamma, indipendentemente da quanto prevede il vendor, e questo è un plus esclusivo nei confronti della propria clientela.
HESA è inoltre in grado di offrire una gamma di prodotti elevatissima, che vanta oltre 2000 prodotti a catalogo e risponde quindi a qualsiasi esigenza.
Abbiamo inoltre dato vita al Centro Formazione Sicurezza, che si occupa di proporre alcuni percorsi formativi che non si limitano ad informare sulle caratteristiche e sulle modalità di impiego dei prodotti, ma che trattano anche tematiche utili allo sviluppo dell'attività d'impresa: temi fiscali, amministrativi o legali che sono fondamentali in un momento così critico.

Tutto questo si completa con una parte amministrativa importante, che ci permette di offrire ai clienti pagamenti dilazionati, condizioni particolari e strumenti che permettano di non soffrire troppo la parte finanziaria, la parte debole della nostra economia.



pagina precedente