Interviste

EXXSEC = extreme security… con un tocco di Nexxt

Intervista a Massimiliano Troilo, Responsabile Business Development EXXSEC

24/01/2011

Il mercato della sicurezza può contare su un nuovo interlocutore di livello internazionale: si chiama EXXSEC ed è la naturale evoluzione di Nexxt, azienda ben presente sul mercato italiano del TVCC e della sicurezza professionale. EXXSEC è un brand già diffuso in Europa e di proprietà del Gruppo SYAC, la holding a cui appartiene la stessa Nexxt. EXXSEC nasce quindi già grande, con alle spalle la pluriennale esperienza di Nexxt, di cui conserva know how e competenza.

 

Come e perché è nata EXXSEC?

Il marchio Nexxt, ben noto e presente sul mercato italiano della videosorveglianza e della sicurezza professionale dal 2005, era però meno spendibile all'estero. Poiché i risultati di vendita e le capacità maturate da Nexxt consentivano di approcciare con decisione anche i mercati esteri, occorreva proporsi sulla scena internazionale con un brand più difendibile all'estero. Nexxt è quindi diventata EXXSEC, un brand già diffuso in Europa e di proprietà del Gruppo SYAC. La migrazione del brand sui prodotti era partita un anno fa, quindi il cambiamento di ragione sociale era il naturale completamento di un processo già in atto. La nuova realtà conserva comunque know how e relazioni di Nexxt, a partire dai suoi colori sociali, richiamati nel nuovo logo, e dalla sua stessa denominazione, che eredita la doppia XX dal brand Nexxt per allargarsi a tutti i principali segmenti della sicurezza ed abbracciare il concetto di "exxtreme security" (EXX SEC), così spinta da meritare la doppia XX. Spazio quindi a videosorveglianza, ma anche a safety, antintrusione e controllo accessi.

 

Su quali mercati esteri volete potenziare la vostra presenza?

Innanzitutto quelli dove siamo già presenti con SYAC, ad esempio il Sud Europa - mercati che peraltro, presentano molte analogie con il nostro e dove le strategie commerciali possono essere "solo" adattate. Per ora intendiamo riconvertire le attuali filiali estere SYAC, poi vedremo come evolverà la situazione. Il tutto senza naturalmente trascurare il mercato italiano, che è particolarmente interessante anche ad uno sguardo globale, dal momento che in Italia si spendono alte professionalità nella realizzazione dei progetti e nel livello dell'installazione.

 

Cosa cambia in Nexxt?

Beh, cambia tutto. Ovviamente si conservano e si potenziano il know how e l'autorevolezza consolidati in questi anni di intensa attività, ma ci si appresta ad un forte rinnovamento strategico.
Prima di tutto la realtà EXXSEC impone un cambio di mentalità (con riflessi interni ed esterni), poiché impone di passare da una concezione locale di azienda e di mercato ad una concezione internazionale. Poi cambiano le politiche distributive: si passa dal vendere tutto a tutti ad una selezione più oculata dei prodotti, dei clienti e dei fornitori. EXXSEC distribuisce infatti solo i marchi migliori, selezionati tra i leader al mondo nel TVCC, nell'antintrusione, nel controllo accessi e nell'antincendio. A partire da HIKVISION, leader mondiale per i DVR, distribuito in esclusiva dal Gruppo SYAC, ma anche ATSUMI e PYRONIX, brand leader dell'antintrusione.
Inoltre EXXSEC seleziona i fornitori, spostando il focus delle partnership sui system integrator e sui distributori e costruendo delle relazioni fiduciarie impostate su criteri più selettivi, ma anche sulla voglia di lavorare assieme su progetti comuni e di trovare delle soluzioni tecnologiche e strategiche caratterizzate da un forte grado di innovazione.
Infine EXXSEC si orienta su una gamma distributiva più ampia, che contempla in misura importante - oltre al TVCC - l'antintrusione, l'antincendio e il controllo accessi. Il tutto nell'ottica di proporre delle soluzioni sempre più integrate, personalizzate e specializzate per i vari mercati verticali: dalle banche, all'industria, ai trasporti.

Qual è il nuovo valore aggiunto di EXXSEC?

Tutta la correttezza, la professionalità e le relazioni di Nexxt, sommate ad una maggior selezione e varietà dei prodotti distribuiti e ad un supporto del canale a tutti i livelli. L'ampia gamma di apparecchiature per la sicurezza professionale viene infatti costantemente aggiornata e supportata da una qualificata assistenza commerciale e tecnica. In particolare, attraverso la struttura SYAC SYSTEMS, offriamo servizi di supporto nello sviluppo di sistemi complessi (building automation, infrastrutture, videosorveglianza, controllo accessi, sistemi di protezione perimetrale e controllo del traffico): dall'ingegnerizzazione allo start up, fino all'assunzione di responsabilità sul progetto.
Ma soprattutto EXXSEC si impegna ad operare una forte azione promozionale presso l'utente finale, di modo che la domanda venga orientata alla qualità e all'integrazione e faccia pressione sul canale per scegliere i prodotti EXXSEC.

 

Come valorizzate le vostre partnership sul fronte formativo?

Stiamo facendo decollare un importante progetto, tutt'ora in progress, denominato SYAC ACADEMY. Si tratta di un nuovo strumento per erogare formazione non solo sui prodotti da noi distribuiti, ma anche su tutte le maggiori problematiche che vi gravitano attorno: da quelle tecniche, come la tecnologia IP, al marketing e alle vendite. SYAC Academy si propone quindi come strumento di supporto concreto per il canale, che verrà anche portato sul territorio attraverso la definizione di roadshow mirati. Ma la proposta di SYAC Academy è rivolta anche alla rete vendita interna, con percorsi formativi che aiutino ad uscire dalla mera logica del prezzo per proporre soluzioni sempre più complesse e personalizzate. In sintesi: corsi di alto livello ma che non sottraggano troppo tempo al lavoro, tematiche a 360 gradi, spendibilità nella quotidianità operativa e fruibilità totalmente gratuita: questi saranno i punti di forza dell'iniziativa SYAC Academy.
Noi ci crediamo molto.

www.exxsec.com



pagina precedente