Articoli

A CCTV & IP Security Forum il Vice Garante Privacy ha illustrato il nuovo provvedimento sulla videosorveglianza

04/06/2010

di Nicola Bernardi - Presidente di FederPrivacy

Era l'appuntamento per eccellenza, dove installatori e produttori di impianti di videosorveglianza si ritrovano per esplorare le ultime novità tecnologiche, stringere rapporti di affari, ma anche informarsi sulle implicazioni normative derivanti dall'installazione di un impianto di sorveglianza metropolitano, così come per una semplice webcam antitaccheggio montata in un bazar. E, manco a farlo apposta, proprio pochi giorni prima dell'evento di cui si parla (CCTV & IP Forum, 26 maggio ad Assago - MI), il Garante per la Privacy aveva annunciato nuove regole sulla videosorveglianza, con un provvedimento al quale tutti i soggetti interessati dovranno attenersi strettamente d'ora in poi, se vorranno dotarsi di telecamere di controllo.

Il Garante per la Privacy, spesso menzionato tra gli addetti ai lavori solo per provvedimenti severi e multe a cinque zeri, non poteva dare segnale migliore ai diretti interessati, con il vicepresidente Giuseppe Chiaravalloti che è intervenuto all'evento per illustrare i principi che regolano la materia della videosorveglianza, spiegando cosa cambia in sostanza con le nuove regole e conferendo all'Authority una dimensione più avvicinabile e disposta al confronto, rispetto a quella di ente meramente giustiziere. Questo ha invogliato anche molti consulenti privacy ad essere presenti all'appuntamento. La stessa Federprivacy, che ne raggruppa qualche centinaio, ha allestito un punto informazioni privacy all'interno del Centro Congressi per l'intera giornata. A completare il profilo formativo dell'evento, hanno provveduto gli interventi su privacy e videosorveglianza da parte di esperti in materia, come l'Avvocato Valentina Frediani e Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy. Tra installatori, produttori, istituzioni, esperti, consulenti ed altri interessati, si è tenuta una giornata speciale con gli occhi puntati su un settore - quello della videosorveglianza - che sta vivendo un momento di impressionante sviluppo, in una società invasa da webcam che ha davvero assunto i connotati di un "grande fratello".

Nella foto l'avvocato Vittorio Lombardi, il vice presidente del Garante Privacy Giuseppe Chiavalloti e il presidente di Federprivacy Nicola Bernardi al CCTV & IP Security Forum 2010 in un momento di break.


Tag:   CCTV,   IP,   Security Forum,   Garante,   Privacy,   Chiaravalloti,   Frediani,   Bernardi,   Federprivacy,  

pagina precedente